Login / Registrazione
Lunedì 26 Settembre 2016, SS. Cosma e Damiano
Myrabella - CC by-sa
follow us! @travelitalia

Piazza Navona

Roma / Italia
Vota Piazza Navona!
attualmente: 09.54/10 su 13 voti
E’ la più bella piazza barocca di Roma, nonché una delle più antiche e ricche di storia. Intorno all’86 d.C. l’imperatore Domiziano fece costruire in questo spazio uno stadio per gare atletiche, capace di accogliere più di 30.000 persone. E’ a questo stadio che la piazza deve la sua particolare forma allungata. Nel V secolo lo stadio fu completamente spogliato del suo rivestimento in marmo dall'imperatore romano d'Oriente Costante II e rimase a lungo un mucchio di rovine. Nel Rinascimento si decise di recuperarla per farne una delle più belle piazze della Roma papale.
L'attuale allestimento è dovuto a papa Innocenzo X che, in occasione dei lavori di ricostruzione del Palazzo Pamphilj , cercò di riportare Piazza Navona all'antico perimetro del circo. Al centro della piazza si trova la stupenda Fontana dei Fiumi, ordinata da Innocenzo X a Gian Lorenzo Bernini e fedelmente realizzata dai suoi allievi. In essa sono raffigurati i quattro maggiori fiumi del mondo in rappresentanza dei rispettivi continenti: il Danubio, il Nilo, il Gange e il Rio della Plata. A due lati della piazza si trovano altre due importanti e belle fontane: al lato sud la Fontana del Moro, in parte realizzata dal Bernini e dai suoi allievi e completata nell'Ottocento; al lato nord la Fontana del Nettuno, posta qui a fine Cinquecento ma ricostruita nel XIX secolo.
Tra le numerose chiese che la circondano, sono di notevole interesse: la Chiesa di Sant'Agnese in Agone, la cui facciata è opera del Borromini, massimo esponente del barocco italiano insieme al Bernini; Sant'Andrea della Valle, con la bella facciata di Rainaldi; Sant'Ivo alla Sapienza, la cui cupola è ritenuta uno dei capolavori del Borromini; San Luigi dei Francesi, che ospita tre capolavori di Caravaggio. Tra i palazzi vicini, i più notevoli sono senz’altro: Palazzo Madama, sede del Senato; Palazzo Braschi dalla splendida balconata; Palazzo Massimo con un magnifico colonnato, opera di Baldassarre Peduzzi e, naturalmente, Palazzo Pamphilj, descritto in altra parte della “Guida”.
Condividi "Piazza Navona" su facebook o altri social media!