Login / Registrazione
Lunedì 26 Settembre 2016, SS. Cosma e Damiano
follow us! @travelitalia

Palazzo Farnese

Roma / Italia
Vota Palazzo Farnese!
attualmente: 04.67/10 su 3 voti
Nel 1495, il cardinale Alessandro Farnese - futuro papa Paolo III - acquistò uno stabile dai Frati Agostiniani di Santa Maria del Popolo. Lo stabile si trovava nei pressi di Campo de’ Fiori,, che all’epoca era un importante centro d’affari di Roma. Qui il Farnese venne ad abitare con i figli Pierluigi, Ranuccio e Costanza. Nel giro di pochi anni, lo stabile fu sistemato ed ingrandito, ma già nel 1514 si dimostrava troppo piccolo per le esigenze della ricca famiglia e per le notevoli ambizioni del cardinale. Antonio da Sangallo il Giovane viene allora incaricato di predisporre un progetto di rifacimento. Acquistate alcune case adiacenti, si dette subito inizio ai lavori, che però si protrassero a lungo. Con l’elezione del Farnese alla cattedra pontificia (1534), il progetto originario fu alquanto alterato. Molto di quanto era stato fatto fu demolito, per rendere il palazzo più grande e maestoso. I lavori furono compiuti tra il 1535 ed il 1536 e l’architetto procedette nella costruzione fino all’anno della sua morte nel 1546. Nella direzione dei lavori subentrò Michelangelo, che modificò poco il progetto preesistente. A lui si devono comunque alcune fondamentali variazioni, come ad esempio il nuovo disegno della loggia centrale e l’invenzione del magnifico cornicione. Alla morte del papa nel 1549 il palazzo è praticamente terminato nelle sue parti principali.
Gran parte dei materiali destinati alle decorazioni furono recuperati - come si usava all’epoca - dai palazzi imperiali ed in particolar modo dalle Ville di Tivoli, dalle rovine di Ostia ed, in città, dalle Terme di Caracalla e dal tempio di Serapide. Oltre ai particolari architettonici come l'atrio di accesso del Sangallo o il già citato cornicione di Michelangelo, Palazzo Farnese custodisce, come si addice alla residenza di una nobile famiglia, preziose opere decorative; come - ad esempio - la raffinata decorazione di un caminetto con una coppia di statue di Della Porta, o il grande complesso di stucchi e pitture a tema mitologico realizzato fra il 1597 ed il 1604, noto come "Galleria dei Carracci".
Palazzo Farnese è sede dell'Ambasciata Francese in Italia.
Condividi "Palazzo Farnese" su facebook o altri social media!