Login / Registrazione
Sabato 1 Ottobre 2016, Santa Teresa di Lisieux di Gesù Bambino
follow us! @travelitalia

Palazzo Borghese

Roma / Italia
Vota Palazzo Borghese!
attualmente: 05.33/10 su 3 voti
Palazzo Borghese risale all’inizio dei Seicento e fu costruito per il cardinale Camillo Borghese, che divenne papa nel 1605. Su progetto di Martino Longhi il Vecchio, i lavori ebbero inizio nel 1590 e furono proseguiti da Flaminio Ponzio, dal Maderno e dal Vasanzio. Il palazzo è comunemente chiamato "Cembalo Borghese", per la sua insolita pianta che lo fa assomigliare all'antico strumento musicale, ed è considerato una delle quattro meraviglie di Roma, assieme al dado dei Farnese, alla scala dei Caetani e al portone dei Carboniani. Simbolo della recente fortuna della famiglia, Palazzo Borghese è il più alto e imponente edificio nobiliare dell'epoca.
La facciata del Lungotevere, detta “la tastiera”, per i due loggiati sovrapposti, si apriva sul movimentato porto fluviale sottostante. Il cortile interno - ornato di colonne, fontane e statue e di un giardino segreto - è forse la parte più interessante del palazzo.
La preziosa collezione di dipinti, che riempiva ben dodici sale del palazzo, è stata trasferita alla Galleria Borghese. Essa conteneva opere quali la Deposizione di Raffaello, la Caccia di Diana e la Sibilla cumana di Domenichino, il Ratto d'Europa del Cavalier d'Arpino, Madonne di Francesco Francia, Lorenzo di Credi, Andrea del Sarto, Lorenzo Lotto, Giulio Romano.
Condividi "Palazzo Borghese" su facebook o altri social media!