Login / Registrazione
Sabato 1 Ottobre 2016, Santa Teresa di Lisieux di Gesù Bambino
Wolfgang Wehl - CC by
follow us! @travelitalia

Circo Massimo

Roma / Italia
Vota Circo Massimo!
attualmente: 09.45/10 su 11 voti
La grand’ellisse che formava il Circo Massimo - una delle costruzioni più antiche di Roma - si estende nella valle Murcia, tra i colli Palatino ed Aventino. Fin dai primi tempi, la zona fu bonificata e adibita ai giochi del circo, in particolare alle corse delle bighe e ai combattimenti dei gladiatori. Attualmente, è possibile vedere un vasto Prato di forma ellittica (664 metri per 124), in cui è ben riconoscibile il perimetro delle gradinate. Il Circo fu uno stadio di eccezionale grandezza: si pensa che potesse ospitare fino a 250.000 persone. Nel corso dei secoli, esso si è via via ingrandito, fino a raggiungere le dimensioni attuali. In quest’area si sarebbe svolto l'episodio - storia o leggenda - del ratto delle Sabine. Subito dopo la nascita di Roma vi fu una preoccupante scarsità di donne. Romolo decise allora di dare un gran festa e invitò i Sabini. Durante la festa, i Romani rapirono le donne sabine e cacciarono i loro mariti e padri. Ben presto i Sabini si organizzarono per tornare a riprendere le loro donne, ma come entrarono nella città, le donne stesse donne s’interposero fra loro ed i Romani, di cui nel frattempo si erano affezionate! La storia quindi ebbe un lieto fine. Romolo e il re sabino governarono insieme e Romani e Sabini divennero un sol popolo.
Condividi "Circo Massimo" su facebook o altri social media!