Login / Registrazione
Lunedì 5 Dicembre 2016, San Saba
Rita1234 - CC by-sa
follow us! @travelitalia

Arco di Costantino

Roma / Italia
Vota Arco di Costantino!
attualmente: 08.92/10 su 13 voti
Nell’antica Roma si era soliti celebrare una vittoria e il generale che l’aveva conseguita costruendo un arco. L’Arco di Costantino, che si eleva a poca distanza dal Colosseo, appartiene a questo tipo di monumento. E’ il più grande dei tre archi trionfali di Roma (essendo alto 25 metri), ed è anche il meglio conservato. Il monumento fu eretto dal Senato e dal popolo romano nel 315, per celebrare la vittoria dell’imperatore Costantino su Massenzio, nella storica battaglia di Ponte Milvio. La costruzione ebbe luogo in un momento in cui Roma iniziava la sua decadenza a favore di Costantinopoli: per questo motivo la ricchezza della città si era molto ridimensionata e l'arco fu realizzato con marmi sottratti da antichi edifici e monumenti preesistenti. Nella sua composizione furono utilizzate anche statue e decorazioni originariamente poste altrove. I materiali furono adoperati in modo da creare effetti policromi. L'insieme di elementi, diversi sia artisticamente che storicamente, lo rende molto rappresentativo dell’architettura romana. Si noterà però che gli episodi rappresentati non si riferiscono solo a Costantino, ma anche ad imperatori precedenti (Traiano, Adriano e Marco Aurelio). L’Arco fu restaurato nel Quattrocento e nel 1733, per integrare alcune parti mancanti.
Condividi "Arco di Costantino" su facebook o altri social media!