Login / Registrazione
Lunedì 26 Settembre 2016, SS. Cosma e Damiano
follow us! @travelitalia

Chiesa di San Francesco

Rieti / Italia
Vota Chiesa di San Francesco!
attualmente: 06.00/10 su 1 voti
Dal ponte sul Velino, percorrendo Via San Francesco, si giunge alla piazza omonima, dominata dalla Chiesa di San Francesco. L’edificio, in stile gotico-romanico, risale al XIII secolo e fu costruito dai frati Francescani. La Chiesa subì delle modifiche nel Seicento. A causa della vicinanza con il fiume Velino e delle sue frequenti esondazioni, il pavimento fu rialzato di un paio di metri.
La semplice facciata presenta un portale romanico e un rosone moderno del 1926, realizzato da Antonio Mazzoni. Sotto il rosone si trova il portone a strombo, rialzato da terra da una piccola gradinata in travertino. La porta è contornata da colonnine che si raccordano attraverso archetti alla lunetta collocata in cima; nella lunetta è un pregevole affresco che alcuni ritengono dipinto da Gherardo da Rieti. Nel bel chiostro - che ora rimane all’interno di un edificio scolastico adiacente alla chiesa - vi sono numerosi affreschi di scuola giottesca, che rappresentano i principali fatti della vita di San Francesco.
L’interno è a croce latina, con tre navate e copertura a travatura scoperta. La prima cappella a sinistra, dedicata a Sant'Antonio da Padova, presenta un altare scolpito da Carlo Bodot di Lorena e un quadro del Santo realizzato da Vincenzo Manenti. Allo stesso Manenti si deve anche il quadro della Vergine con bambino, che si trova nella cappella di San Francesco. Del reatino Guido Penseri, seguace di Antoniazzo Romano, è l’opera del Cristo in pietà. Notevoli sono poi le opere di Lorenzo Torresani, La Deposizione e di Cesare Tuppi, L'Ascensione.
Condividi "Chiesa di San Francesco" su facebook o altri social media!