Login / Registrazione
Domenica 4 Dicembre 2016, San Giovanni Damasceno
follow us! @travelitalia

Teatro Ludovico Ariosto

Reggio nell'Emilia / Italia
Vota Teatro Ludovico Ariosto!
attualmente: 06.00/10 su 1 voti
Costruito nel 1740 sul disegno di Antonio Cugini, era il teatro cosiddetto “della Cittadella”, poiché si trovava nei pressi dell'antico baluardo difensivo voluto dai Gonzaga nel 1339. Distrutto da un incendio nel 1851 fu ricostruito nel 1878.
Pur rispettando le linee originali, la ricostruzione seguì la logica del “politeama” cioè di un teatro adatto sia alle rappresentazioni di prosa, sia a quelle equestri. Secondo i modelli londinesi e parigini mutuati da tutti i "politeama" italiani, il teatro aveva strutture in ghisa; la cavea prese forma semicircolare; la struttura a palco, mantenuta per il secondo ordine, fu sostituita nel primo e nel terzo ordine da gallerie uniche.
Nel 1927 fu aggiunto il “golfo mistico” per l'orchestra ed eliminate le strutture relative agli spettacoli equestri. In quell’occasione il Teatro fu decorato ex novo da Anselmo Govi con affreschi di gusto tardo liberty: particolarmente interessanti quelli della cupola, con raffigurazione di episodi dell'Orlando Furioso, circondati da una fascia in cui sono citati i versi di apertura del poema ariostesco. Da allora il teatro fu dedicato a Ludovico Ariosto, il grande poeta nato a Reggio Emilia nel 1474. Restaurato nel 1981, il teatro ospita principalmente rappresentazioni di prosa.
Condividi "Teatro Ludovico Ariosto" su facebook o altri social media!