Login / Registrazione
Lunedì 26 Settembre 2016, SS. Cosma e Damiano
follow us! @travelitalia

Palazzo dell’Arte dei Mercanti del Panno

Reggio nell'Emilia / Italia
Vota Palazzo dell’Arte dei Mercanti del Panno!
attualmente: 07.33/10 su 3 voti
Iniziato alla fine del Quattrocento, il Palazzo dell’Arte dei Mercanti del Panno fu completato nel 1541 e ospitò la corporazione dei mercanti del panno fino al Settecento. L’edificio, situato in Via San Carlo all’angolo con Via Filippo, è caratterizzato da un nobile e alto porticato, oggi in parte cieco, con colonne in cotto e arenaria. Rimane un capitello con una testina di caprone.
All’edificio signorile era collegato il “purgo” (da cui l'antico nome di Via del Purgo o Contrada delle Purghe), ossia il luogo ove i tessuti di lana venivano liberati dal grasso utilizzato per la loro lavorazione, e si affacciava sul ramo principale del canale di Secchia, proveniente dalla via del Guazzatoio, da cui attingeva l'acqua necessaria per il lavaggio delle lane e per la forza motrice. La struttura del “purgo” fu poi abbattuta: anche il canale Secchia non è più visibile.
Il secondo piano del Palazzo si deve al restauro ottocentesco. Circa la decorazione pittorica dell’edificio, sembra che sia stata progettata nel Cinquecento dal celebre pittore di Novellara, Lelio Orsi, ma è dubbio che la realizzazione sia avvenuta secondo i disegni conservati.
Condividi "Palazzo dell’Arte dei Mercanti del Panno" su facebook o altri social media!