Login / Registrazione
Lunedì 5 Dicembre 2016, San Saba
follow us! @travelitalia

Teatro Comunale Francesco Cilea

Reggio di Calabria / Italia
Vota Teatro Comunale Francesco Cilea!
attualmente: 09.50/10 su 4 voti
Il Teatro Comunale sorge in Corso Garibaldi, sull’area dell’ex convento dei Domenicani. Il progetto originario, disegnato dagli ingegneri De Simone e Laviny, risale al 1919, ma i lavori di costruzione subirono vari intralci e interruzioni, per cui il Teatro fu inaugurato solo nel 1931. Dedicato a Francesco Cilea, il maggior compositore calabrese, il Teatro è il maggiore della Calabria: pur essendo maestoso, presenta architettura e arredamenti raffinati, in uno stile classico improntato alla sobrietà.
La facciata principale si caratterizza per un corpo centrale sporgente al piano terra, cui si accede attraverso una scalinata centrale e due rampe laterali. Segue l’atrio realizzato su due livelli, con colonne raffinate e rivestimenti in marmo. Dopo l’atrio, la sala centrale si estende in forma di ferro di cavallo. Essa contiene 1500 posti e si sviluppa in altezza in tre ordini di palchi e un loggione, interrotti al centro da un palco d’onore. Dalla sala si arriva alla torre scenica, costituita dal palcoscenico, dai camerini e dai depositi.
Dopo una serie di lavori di ampliamento e ammodernamento, che fecero del “Cilea” una fra le strutture teatrali più belle e funzionali d'Italia, il Teatro fu inaugurato una seconda volta nel 1964, con il Trovatore di Verdi. Seguono gli anni d’oro, in cui la struttura accoglie compagnie di prosa, varietà e teatrali, con grandi artisti italiani e stranieri. Nel 1985 il Teatro fu dichiarato inagibile e sottoposto a ristrutturazione. Dopo diciotto anni di interminabili lavori, il Teatro è stato restituito alla città, completamente rinnovato, ed ha ripreso la sua lunga tradizione culturale.
Dal 2008 alcuni locali del Teatro accolgono la nuova Pinacoteca Civica.
Condividi "Teatro Comunale Francesco Cilea" su facebook o altri social media!