Login / Registrazione
Martedì 27 Settembre 2016, San Vincenzo de' Paoli
follow us! @travelitalia

Chiesa di Sant'Agostino

Prato / Italia
Vota Chiesa di Sant'Agostino!
attualmente: 06.00/10 su 1 voti
Nel 1271 i frati agostiniani iniziarono la contrastata costruzione di un piccolo convento, non lontano dalla basilica di Santo Stefano, in località Serraglio; l'attuale chiesa si aggiunse tra la fine del Trecento e il 1440, e passò al clero secolare dopo la soppressione del convento, avvenuta nel 1810. Dal 1964 l'intero complesso, che sorge in Piazza Sant’Agostino, è affidato ai padri Sacramentini.
La semplice facciata basilicale ha paramento in ciottoli regolarizzato agli spigoli con mattoni e pietra, che si ripete anche sul fianco, dal fondo del quale emerge il robusto campanile con coronamento piramidale.
L'interno è un raro esempio di transizione dal gotico al rinascimento: le tre navate sono divise da ampie arcate su colonne in mattone (in origine intonacate) con capitelli a "foglia d'acqua" (1410 ca.); del tardo Trecento sono invece le tre cappelle absidali.
Notevoli tele sono conservate negli imponenti altari a edicola: a sinistra una Madonna della Consolazione di Giovan Battista Naldini (completata nel 1591 dal Curradi) e l'intensa Elemosina di San Tommaso (1660) di Lorenzo Lippi; all'opposto sono un'Immacolata dell'Empoli (1630 ca.) e una tela avvicinata al Pignoni. Nelle cappelle del transetto sono un Battesimo di Sant'Agostino (1603) di Giovanni Bizzelli, a destra, e una Madonna col Bambino e santi dell'ambito del Cigoli, a sinistra. La chiesa contiene inoltre vari affreschi trecenteschi in parte recuperati dal convento. Il presbiterio è stato sistemato di recente, a cura di Jorio Vivarelli (1984).
A sinistra della chiesa il vestibolo del convento dà accesso al chiostro interno, cinquecentesco, e all'oratorio di San Michele (XIV secolo), che conserva ampi resti di una teoria di Santi e Profeti affrescati a fine Trecento. Anche il contiguo Capitolo ha struttura trecentesca.
Condividi "Chiesa di Sant'Agostino" su facebook o altri social media!