Login / Registrazione
Venerdì 30 Settembre 2016, San Girolamo
follow us! @travelitalia

Teatro Francesco Stabile

Potenza / Italia
Vota Teatro Francesco Stabile!
attualmente: 07.00/10 su 2 voti
Il Teatro Comunale di Potenza si affaccia su Piazza Pagano ed è intitolato al maestro Francesco Stabile, musicista lucano dell’Ottocento. Su iniziativa di un gruppo di cittadini, che acquistarono l’isolato nel 1857, e su progetto degli architetti Alvino e Pisanti, cui fu apportata una variante, l’edificio fu completato intorno al 1880. La struttura presenta significative analogie con il Teatro San Carlo di Napoli. L’impianto è neoclassico e l’interno è ricco di stucchi e decorazioni tipiche di fine Ottocento. Si nota subito e si apprezza il perfetto equilibrio spaziale delle parti e delle loro dimensioni: la platea, i tre ordini di palchi ed il loggione si distribuiscono armonicamente di fronte all’orchestra e al palcoscenico e contribuiscono a caratterizzare l’ambiente come una perla, nel suo genere. Il Teatro subì vari restauri, fino alla fine del Novecento. Anche il più importante di essi, terminato nel 1990, ha conservato l'impianto neoclassico del progetto originale, lasciando inalterati gli stucchi e le decorazioni di Luigi Cangiano, il plafond che rappresenta il Trionfo di Pitagora, molti elementi decorativi e le appliques ottocentesche. In particolare, il palcoscenico in legno d’abete, continua a mantenere la pedana centrale in pioppo, forse l’unica rimasta in Italia. Pur rispettoso dei valori estetici e architettonici originali, il restauro ha profondamente ristrutturato il Teatro dal punto di vista funzionale, rendendolo idoneo, pur nelle sue piccole dimensioni, alle esigenze attuali della produzione teatrale e del pubblico. Nuovamente chiuso per restauro nel 2004 il teatro è stato restituito alla città l'11 dicembre 2004.
Condividi "Teatro Francesco Stabile" su facebook o altri social media!