Login / Registrazione
Lunedì 26 Settembre 2016, SS. Cosma e Damiano
follow us! @travelitalia

Edicola di San Gerardo

Potenza / Italia
Vota Edicola di San Gerardo!
attualmente: 10.00/10 su 6 voti
L'Edicola di San Gerardo, che i Potentini chiamano familiarmente “San Gerardo di Marmo”, è un tempietto che sorge in Piazza Matteotti, Al suo interno si conserva la statua del santo omonimo, patrono della città. Come recita un’epigrafe sul lato destro del santo, l’edicola sarebbe stata realizzata nel 1865, per opera dello scultore potentino Antonio Busciolano (1823-1871), o di suo fratello Michele (1825-1894).
L'edicola ripropone la facciata di un edificio a cupola, chiamato “La Machina”, che veniva eretto sulla Piazza – in occasione della festa del santo patrono – quale sfondo alle esibizioni della banda musicale. La struttura presenta una pianta semicircolare, chiusa sul fondo da una parete continua. Sul basamento a gradoni poggiano cinque colonne con fusto scanalato che sorreggono architravi marmoree decorate da angioletti e rose in rilievo. La parete di fondo si divide in tre parti: quella centrale è formata da una vetrata policroma, su cui poggiano due colonne che inquadrano la statua del santo; quelle laterali portano due iscrizioni: a destra è ricordata la costruzione dell’edicola e la dedica a San Gerardo, mentre a sinistra sono ricordate l'invasione dei briganti nel 1809 e l'insurrezione anti austriaca del 18 agosto 1860.
Condividi "Edicola di San Gerardo" su facebook o altri social media!