Login / Registrazione
Venerdì 30 Settembre 2016, San Girolamo
follow us! @travelitalia

Palazzo del Capitano del Popolo

Pistoia / Italia
Vota Palazzo del Capitano del Popolo!
attualmente: 05.33/10 su 3 voti
L’antico Palazzo del Capitano del Popolo sorge nella breve Via di Stracceria, attigua alla Piazza del Duomo. La sua costruzione fu deliberata nel 1282. Sembra, ma non ci sono conferme documentarie, che il Palazzo sia stato per secoli la sede del Capitano del Popolo. Questi si affermò a Pistoia in epoca comunale ed era il magistrato che tutelava gli interessi del cittadini, affiancandosi al potere nobiliare, ed era eletto direttamente dal popolo. La magistratura del Capitano operò fino alla seconda metà del Trecento, quando fu sostituita da un magistrato proveniente da Firenze.
Il Palazzo conserva ancora le linee delle grandi bifore ogive e buona parte della massiccia torre in pietra, mozzata. E’ la risultante di diversi interventi architettonici ben individuabili in tre nuclei costitutivi: la torre angolare, la casa-torre immediatamente a sud di questa e un più basso corpo di fabbrica. Di quest'ultimo rimangono le tracce delle grandi finestre a bifora che conferivano agli ambienti interni il carattere di loggia.
Il Palazzo ha subito via via molti rifacimenti, che ne hanno modificato l'aspetto, ma che fanno anche risaltare la sovrapposizione di stili. In archi di pietra a sesto acuto sono state nel tempo inserite bifore in marmo bianco e successivamente finestre rettangolari; quest'ultime sono state distribuite anche in altri punti della facciata su Via di Stracceria. La torre angolare ha subito modifiche durante il radicale restauro ottocentesco quando le originali monofore furono sostituite da bifore.
Oggi il Palazzo del Capitano del popolo è destinato ad abitazioni private e ad attività commerciali.
Condividi "Palazzo del Capitano del Popolo" su facebook o altri social media!