Login / Registrazione
Lunedì 26 Settembre 2016, SS. Cosma e Damiano
follow us! @travelitalia

Piazza del Duomo (dei miracoli)

Pisa / Italia
Vota Piazza del Duomo (dei miracoli)!
attualmente: 10.00/10 su 2 voti
La Piazza del Duomo di Pisa, nota anche come Piazza dei Miracoli, fu area di culto sin dall’epoca degli Etruschi, costituendo il centro religioso cittadino, e comprendendo edifici sorti in un periodo compreso tra l’XI ed il XIV secolo.
La Piazza costituisce una delle più straordinarie concentrazioni di splendore romanico nel mondo. Parte pavimentata e parte in verde Prato, la Piazza ospita quattro monumenti principali: il Duomo di Pisa, conosciuto anche col nome di Cattedrale di Santa Maria Maggiore; la Torre di Pisa, conosciuta anche come la Tore Pendente; il Battistero ed il Camposanto Monumentale. L’architettura dei quattro edifici, la loro armonia, non furono il frutto di una sola mente: la Piazza è il risultato dell’opera di geniali architetti, che operarono in momenti diversi. La costruzione della piazza inizia (1064) con il Duomo, contenitore d’inestimabili tesori d'arte tra i quali opere di Cimabue, Bonanno e Giovanni Pisano. Il Battistero ( 1152) offre un interno dalla stupefacente acustica con uno splendido pulpito di Nicola Pisano. La Torre, iniziata nel 1173, fu ultimata solo a fine Trecento, a causa di una pendenza che ne fece uno dei monumenti più celebri del mondo. Il Camposanto (1277) conserva, tra l'altro, alcuni notevoli affreschi (i disegni sono visibili nel Museo delle Sinopie) tra cui "II trionfo della morte". Nel museo dell'Opera sono conservate le opere originali provenienti dai monumenti della piazza tra cui, di sommo rilievo, le sculture di Nicola e Giovanni Pisano.
Condividi "Piazza del Duomo (dei miracoli)" su facebook o altri social media!