Login / Registrazione
Venerdì 30 Settembre 2016, San Girolamo
follow us! @travelitalia

Museo dell'Opera del Duomo

Pisa / Italia
Vota Museo dell'Opera del Duomo!
attualmente: 10.00/10 su 4 voti
E’ ospitato in un vasto complesso all'estremità di Piazza Duomo, eretto nel Duecento, e utilizzato un tempo come convento di clausura. Divenne via via Casa di Canonici, sede del Seminario, sede dell’Accademia Pisana di Belle Arti, convento delle Suore Benedettine. Nel 1979 fu acquistato dall’Opera della Primaziale, per diventare sede del museo.
Il Museo conserva opere provenienti dai quattro monumenti della Piazza dei Miracoli. In particolare, nelle prime otto sale sono esposte le sculture, soprattutto in stile gotico, quasi tutte di Giovanni Pisano (la Madonna col Bambino e Santi e la Madonna del Colloquio) e di Tino di Camaino Nelle due sale successive si conservano arredi del Tesoro dell’Opera del Duomo, tra cui tre preziosi reliquiari e la croce cosiddetta “dei Pisani” (XII secolo). Nelle sale 11 e 12 si trovano vari dipinti, che provengono dal Duomo e dal Battistero. Fra i tanti spiccano La Caduta della Manna nel Deserto di Battista Franco, Il Convito di Aussero e le Nozze di Cana di Aurelio Lomi, Il trasporto delle ossa di San Guido di G. Domenico Ferretti, l’Assunzione della Vergine e la Morte di San Ranieri, di Giuseppe e Franco Melani. Segue la sala delle quattrocentesche Tarsie lignee, con opere - tra le altre - di Baccio e Piero Pontelli del Quattrocento. Nella sala 14, provenienti dal Duomo e dal Battistero, sono esposti preziosi Exultet e Corali (in rotoli di pergamena) che risalgono al XII-XIII secolo, e Paramenti Sacri. Più avanti si ammirano stupende incisioni ottocentesche di Carlo Lasinio che riproducono gli affreschi del Camposanto, e vari reperti archeologici di epoca etrusca e romana.
Condividi "Museo dell'Opera del Duomo" su facebook o altri social media!