Login / Registrazione
Sabato 10 Dicembre 2016, Madonna di Loreto
follow us! @travelitalia

Murale di Keith Haring

Pisa / Italia
Vota Murale di Keith Haring!
attualmente: 06.40/10 su 5 voti
Keith Haring, morto a poco più di trent’anni nel 1990, fu uno dei più celebri artisti della Street Art. Nel tratteggiare i suoi “Subway Drawings, soleva dire: "I miei disegni non vogliono imitare la vita, cercando di crearla... ciò si avvicina di più ad un’idea primitiva... non uso le linee ed i colori in senso realistico". Nell’estate del 1989 Haring realizzò a Pisa, su una parete del Convento di Sant’Antonio, il grande murale dal titolo "Tuttomondo", che ancora si può vedere.
Il tema conduttore dell’opera è quello dell'armonia e della pace. Più che vederla, la pace si percepisce, si coglie nei collegamenti e negli incastri delle trenta figure che, come in un puzzle, popolano i centottanta metri del murale. In effetti, ogni personaggio rappresenta un diverso "aspetto" del mondo in pace, o della pace nel mondo. Si noteranno i colori dalle tonalità tenui, con cui Haring smorza il violento contrasto cromatico che caratterizza i suoi lavori: sono così recuperati i colori propri di Pisa, e l’opera - al di là dell’alto significato - si confonde e si armonizza con il contesto socio ambientale che la circonda.
“Tuttomondo” è la prima ed unica opera permanente dell’artista.
Condividi "Murale di Keith Haring" su facebook o altri social media!