Login / Registrazione
Sabato 1 Ottobre 2016, Santa Teresa di Lisieux di Gesù Bambino
follow us! @travelitalia

Cittadella Nuova e Giardino Scotto

Pisa / Italia
Vota Cittadella Nuova e Giardino Scotto!
attualmente: 10.00/10 su 4 voti
La Cittadella o Fortezza Nuova è situata sul Lungarno Fibonacci: fa parte del sistema difensivo della città che fu realizzato in diversi periodi. Con il primo dominio fiorentino, a partire dal 1406, la cinta muraria vide sorgere la Cittadella Vecchia, nelle vicinanze del Ponte a Mare, a sud della città. Verso il 1440 cominciarono i lavori per la costruzione della Cittadella Nuova, situata proprio dalla parte opposta della città rispetto alla Cittadella Vecchia.
Dopo la seconda conquista fiorentina, nel 1509, il progetto di fortificazione di Pisa fu affidato prima ad Antonio e poi a Giuliano da Sangallo. Così nel 1512 la Fortezza Nuova, il grande e nuovo bastione, era finalmente realizzato: suo scopo principale era di evitare nuove possibili rivolte pisane contro il governo fiorentino.
Dell’antica fortezza oggi restano solo alcuni tratti delle mura esterne e un bastione sul lato meridionale. All’interno della Cittadella Nuova si trova il Giardino Scotto, che prende il nome da Domenico Scotto, armatore livornese, che lo fece realizzare alla fine del Settecento, su progetto di Giovanni Caluri. Per molo tempo, il Giardino - che circonda il bastione Sangallo - ospitò le riunioni della cosiddetta “Colonia Alfea”, ossia l'Arcadia pisana. Negli anni trenta del Novecento, divenne giardino pubblico. D’estate, il Giardino ospita esposizioni e mostre.
Condividi "Cittadella Nuova e Giardino Scotto" su facebook o altri social media!