Login / Registrazione
Giovedì 21 Settembre 2017, San Matteo
Giovanni Dall'Orto - Copyright
follow us! @travelitalia

Monumenti di Piacenza

Monumenti di Piacenza: 17 Pagine dei risultati:   1   2   Successive


Basilica di San Sepolcro

monumenti
La Basilica di San Sepolcro sorge in Via Campagna. Fu eretta nel 1055, come abbazia benedettina con annesso convento, per ospitare i numerosi pellegrini che percorrevano la Via Francigena, la grande arteria romanica che portava da Canterbury a Roma, passando anche per Piacenza. Abbandonata dai Benedettini, la Basilica fu acquisita dai monaci Olivetani nel 1484, e ricostruita tra il 1488 e il 1520,...


Palazzo Landi

monumenti
Situato in Via del Consiglio, Palazzo Landi è il più affascinante esempio piacentino di residenza signorile del Rinascimento. Una lapide ricorda che l'edificio sorge sulle fondamenta di un più antico palazzo medievale, che pur apparteneva alla potente e ricca famiglia dei Landi. L'attuale Palazzo fu fatto edificare alla fine del Quattrocento da Manfredo Landi, consigliere dei Duchi di Milano, m...


Duomo di Piacenza

monumenti
Dedicato a Santa Maria Assunta e a Santa Giustina, il Duomo di Piacenza è uno tra i maggiori esempi della sensibilità artistica romanica, e sicuramente uno dei monumenti religiosi più insigni del Nord Italia. Il Duomo prospetta sulla piazza omonima e fu costruito sui resti di un tempio preesistente. Da un’iscrizione, si rileva che la costruzione iniziò nel 1122, con il concorso del Comune, del c...

Statue Equestri Farnesiane

monumenti
Autentici capolavori della statuaria barocca, i due monumenti equestri farnesiani – che rappresentano Ranuccio e Alessandro Farnese – sono probabilmente le opere d’arte più famose e ammirate di Piacenza. Da essi Piazza Cavalli prende il nome. I due gruppi sono opera dello scultore Francesco Mochi da Montevarchi, di formazione giambolognesca, che li realizzò tra il 1612 e il 1628,La statua di R...

Palazzo Farnese

monumenti
Antica residenza dei Farnese, signori del Ducato di Parma e Piacenza, il Palazzo domina Piazza della Cittadella. La sua storia inizia alla metà del Cinquecento, quando il figlio di Pierluigi Farnese, Ottavio, e la moglie Margherita diedero il via alla costruzione del palazzo-reggia, facendo abbattere quasi per intero la Cittadella Viscontea. I lavori iniziarono nel 1558 su progetto di Francesco P...

Palazzo Comunale (Palazzo Gotico)

monumenti
Simbolo di Piacenza, il Palazzo Comunale, o Palazzo Gotico, sorge nel 1281 per iniziativa di Alberto Scoto, capo dell’Università dei Mercanti e potente signore della città. Per far posto alla nuova costruzione, che oggi campeggia in Piazza Cavalli, vennero abbattuti un convento e la chiesa dedicata a Santa Maria de Bigulis. La costruzione viene affidata agli architetti piacentini Pietro da Cagnano,...

Basilica di San Sisto

monumenti
Sorge nell’omonima via, nelle vicinanze di Palazzo Farnese. L’insigne tempio rinascimentale ha origini antiche, risalenti all’imperatrice Angilberga, moglie dell’imperatore Ludovico II, che lo fondò negli anni 852-874, con un annesso convento di benedettine. Le monache furono successivamente sostituite da monaci benedettini provenienti da Polirone, presso Mantova (1129). Alla fine del Quattrocento,...

Basilica di San Francesco

monumenti
La Basilica di San francesco sorge nella piazzetta omonima, adiacente a Piazza de’ Cavalli, ed è uno dei migliori esempi di architettura gotico-francescana del Piacentino. Costruita tra il 1278 e il 1363 per volontà del ghibellino Ubertino Landi, la fabbrica fu portata a termine nel 1294 e – nei suoi volumi, e nella parte absidale – ricorda la chiesa bolognese di San Francesco. Il tempio e l'a...

Basilica di Sant’Eufemia

monumenti
La Basilica di Sant’Eufemia sorge nell’omonima via del centro storico cittadino e rappresenta l’ennesima testimonianza del gusto romanico presente a Piacenza. Una lapide sul muro della sagrestia, ricorda che il 13 aprile 1091 furono scoperte presso una chiesetta vicina le spoglie di Sant’Eufemia: ciò determinò la fondazione del nuovo tempio, consacrato nel 1108 dal vescovo Aldo Gabrieli da Gubbio c...

Chiesa di San Giovanni in Canale

monumenti
Il tempio e l'annesso convento sorgono nella verdeggiante Via Beverora. A Piacenza, sono tra i più espressivi esempi dell'architettura degli ordini mendicanti. Furono fondati intorno al 1220 dai frati Domenicani, giunti in città nel 1219. La chiesa, intitolata inizialmente a San Giovanni, verrà poi detta in Canale a ricordo dei canali che un tempo alimentavano gli orti e azionavano i numerosi m...

Pagine dei risultati:   1   2   Successive