Login / Registrazione
Martedì 6 Dicembre 2016, San Nicola
follow us! @travelitalia

Ponte del Mare

Pescara / Italia
Vota Ponte del Mare!
attualmente: 09.33/10 su 6 voti
Inaugurato l’8 dicembre 2009, il Ponte del Mare è un ponte strallato ciclo-pedonale stupendo, disegnato dall’architetto Walter Pichler. La sua costruzione, costata quasi 8 milioni di euro, è un evento importante per la città, perché, oltre che un tramite fisico di passaggio, l’opera realizza l’unione tra le due Marine, tra due parti della città e quindi anche tra la gente. Per i Pescaresi, essa rappresenta un simbolo, un nuovo punto di riferimento. Oltre a rendere più fluidi i collegamenti, il Ponte accelera il processo di recupero e riqualificazione dell’area portuale verso una naturale vocazione turistico-ricettiva.
Per i progettisti, l’opera è interessante e stimolante soprattutto per le finalità sociali, urbanistiche e quindi architettoniche. Il Ponte esprime sicuramente un nuovo linguaggio architettonico: un’architettura con geometria espressiva che crea nuove potenzialità e forme fluide percepibili da ogni angolazione, fruibili sia dal pedone che attraversa, sia dagli spettatori che osservano dal basso e dai punti più remoti. La tessitura delle funi al variare delle angolazioni e dell’intensità della luce, esprime geometrie sempre diverse, che danno all’opera un proprio fascino e nello stesso tempo chiarezza costruttiva.
Il Ponte si divide in due percorsi, ciclabile (lungo 147,70 e largo 4,10 metri) e pedonale (lungo 172,80 e largo 3,10 metri), entrambi caratterizzati da una pendenza non trascurabile. In sede di inaugurazione, è stato ipotizzato anche un utilizzo del Ponte, mediante il passaggio, in futuro, di un mezzo elettrico fino a 8 posti.
Condividi "Ponte del Mare" su facebook o altri social media!