Login / Registrazione
Lunedì 26 Settembre 2016, SS. Cosma e Damiano
follow us! @travelitalia

Pineta Dannunziana

Pescara / Italia
Vota Pineta Dannunziana!
attualmente: 08.67/10 su 6 voti
La Riserva Naturale Pineta Dannunziana, istituita nel 2000, si trova nella parte sud di Pescara, nei pressi del rione Villaggio Alcyone e di fronte al museo dell’Aurum. Essa si estende su una superficie di circa 53 ettari, ricoperti prevalentemente di vegetazione naturale e seminaturale. Tale area è nota anche come Pineta D’Avalos, dal nome dall’antica famiglia patrizia che, in periodo borbonico, possedeva il Marchesato di Pescara, nel quale era compresa l’antica selva di 3.000 ettari di pineta litoranea.
La pineta fu via via trasformata e lottizzata in vari comparti - uno di proprietà privata, altri di proprietà del Comune - destinati alla costruzione di villini, della chiesa e della scuola. Si è notato che, ancor oggi, la Pineta “è un tassello fondamentale del mosaico vegetazionale abruzzese, e rappresenta l’ultimo frammento di storia naturale della costa pescarese”.
Nel territorio protetto si rinvengono residui di sistemi dunali costieri di cui restano pochi e rari lembi lungo la costa adriatica. Ricca di vegetazione e di una fauna variegata, la Pineta è un polmone naturale di verde per la città, ospita specie arboree minacciate dall’urbanizzazione e dallo sfruttamento della costa, e, non ultimo, offre l’occasione per un’ottima e salutare passeggiata.
Condividi "Pineta Dannunziana" su facebook o altri social media!