Login / Registrazione
Venerdì 30 Settembre 2016, San Girolamo
follow us! @travelitalia

Palazzo Toschi Mosca

Pesaro / Italia
Vota Palazzo Toschi Mosca!
attualmente: 09.73/10 su 15 voti
Palazzo Toschi Mosca sorge sulla piazza omonima, ed è stato la dimora storica dei Mosca, ricchi mercanti bergamaschi che si stabilirono a Pesaro alla metà del Cinquecento. Eretto fra il Cinque e il Seicento, l’edificio originario fu sontuosamente ristrutturato dal Marchese Francesco Mosca verso la fine del Settecento, su disegno dell’architetto Luigi Baldelli, forse allievo del Lazzarini.
In parallelo con l’ascesa economica e sociale dei Mosca, il Palazzo divenne uno dei principali centri della vita culturale e politica della città. Lo frequentavano aristocratici, letterati e personaggi eccellenti: tra gli altri, vi furono ospitati Casanova, Stendhal e Napoleone Bonaparte arrivato a Pesaro nel 1797.
L’edificio corrisponde a un intero isolato e presenta tre corti centrali in successione; un grande portale bugnato occupa mezza facciata incorniciando un maestoso portone. Divenuto proprietà comunale dopo varie vicende, tra il 1922 e il 1936 viene scelto – ed è tuttora – sede dei Musei Civici (Pinacoteca e Museo delle Ceramiche), in precedenza ospitati a Palazzo Ducale. Il Palazzo Toschi Mosca fu parzialmente distrutto dai bombardamenti del 1944 e del tutto risistemato nel 2009.
Condividi "Palazzo Toschi Mosca" su facebook o altri social media!