Login / Registrazione
Lunedì 5 Dicembre 2016, San Saba
follow us! @travelitalia

Ponte Coperto

Pavia / Italia
Vota Ponte Coperto!
attualmente: 06.94/10 su 17 voti
Il Ponte Vecchio, uno dei simboli di Pavia, fu costruito in epoca comunale (1354) sui ruderi massicci di un ponte romano. Su progetto di Giovanni da Ferrara e di Jacopo da Gozzo, il ponte fu costruito in poco più di due anni, e ciò alimentò la leggenda popolare che il ponte sia stato eretto dal Diavolo in una notte di tempesta. Ricordata anche dal Petrarca, la struttura poggiava su sei piloni e sette arcate disuguali. Il ponte era coperto fin dai primi tempi: nel 1583 la copertura fu sostituita con un nuovo tetto, sostenuto da cento pilastri di granito. Nel Settecento, sul pilone centrale fu costruita una cappelletta votiva dedicata a San Giovanni Nepomuceno.
Il Ponte medievale fu distrutto dai bombardamenti americani del 1944. Quella che vediamo oggi è la ricostruzione, effettuata nel 1951, con qualche variante rispetto all’originale: il ponte nuovo fu rifatto una quindicina di metri più a valle, ed è un po' più largo dell'antico, per facilitare la viabilità. La nuova struttura è ancora a schiena d'asino, come quella medievale, ha ancora cento colonnette di granito che sorreggono il tetto, ha ancora la cappella votiva.
Condividi "Ponte Coperto" su facebook o altri social media!