Login / Registrazione
Domenica 19 Novembre 2017, Santa Matilde di Hackeborn
Pramzan - CC by-sa
Carlo Ferrari - CC by-sa
follow us! @travelitalia

Musei di Parma

Musei di Parma: 12 Pagine dei risultati:   1   2   Successive


Museo Bodoniano

musei
Situato presso la Biblioteca Palatina nel Palazzo della Pilotta, il museo è dedicato all’opera del tipografo ed incisore Giambattista Bodoni. Esso raccoglie oltre 80.000 pezzi originali provenienti dalla Stamperia Reale di Parma che Bodoni diresse a partire dal 1768. Il Museo conserva gli strumenti dell’arte bodoniana: punzoni, matrici, torchi, morse, case d’alfabeto, caratteri, fregi, prove di s...


Museo Diocesano

musei
Il Museo si trova nel Palazzo Vescovile, in Piazza Duomo. Partendo dalla città romana e dai culti pagani, il percorso di visita, con l’ausilio di pannelli esplicativi, ricostruzioni grafiche, calchi di epigrafi e reperti archeologici significativi, si snoda, attraverso le strutture murarie venute in luce, evidenziando gli sviluppi del complesso episcopale tra età paleocristiana e pieno Medioevo. F...


Museo Archeologico Nazionale

musei
Il Museo Archeologico Nazionale ha sede presso il Palazzo della Pilotta. Fu fondato per volere di don Filippo di Borbone nel 1760, per conservare i reperti rinvenuti nella città romana di Veleia, municipio romano sulle colline piacentine. Gli scavi furono avviati su indicazione del fratello di Filippo, Carlo, promotore degli scavi di Pompei ed Ercolano, a causa del rinvenimento della "tabula A...

Pinacoteca Stuard

musei
La collezione Stuard si compone di quasi trecento opere, ed è frutto della geniale e generosa intuizione di un privato, Giuseppe Stuard (1790-1834), che fu amministratore della Congregazione di San Filippo Neri. Ospitata fin dall’inizio nel Palazzo della Congregazione, la pinacoteca si è trasferita - nel 2002 - nei locali dell'ex-convento di San Paolo, poco distante dal Museo dei Burattini e dalla ...

Casa Museo Toscanini

musei
Nel 1967, in occasione del centenario della nascita, è stata aperta in Borgo Tanzi la Casa natale di Arturo Toscanini, trasformata in museo. L’edificio è stato recentemente ristrutturato per consentire l’accesso a tutti e dotato delle più moderne tecnologie per la salvaguardia dei documenti, mentre la parte espositiva è stata ripensata in modo da offrire ai visitatori la possibilità di conoscere i...

Museo d'Arte Cinese

musei
Il Museo d’Arte Cinese si trova in Viale San Martino, in un'ala recente dell'Istituto Saveriano per le Missioni Estere. Sulla porta d'ingresso gli otto caratteri di una scrittura verticale, destinata all'entrata di un antico palazzo, ricordano, dorati ed eleganti, che l'uomo saggio dice parole sagge. Il Museo è diviso in due sezioni. La prima è dedicata all’arte cinese e raccoglie numerosi pezzi d...

Orto Botanico

musei
Le origini dell'Orto Botanico di Parma risalgono al 1600; prima dell'attuale Orto, esisteva a Parma un "Giardino dei Semplici", fondato da Ranuccio I Farnese e annesso alla Facoltà di Medicina secondo l'uso del tempo, dove si coltivavano le erbe medicinali. L'Orto attuale fu istituito nel 1770 dall'Abate G. B. Guatteri e sotto gli auspici di Ferdinando I di Borbone; l'edificazione delle serre, e...

Museo del Profumo (Collezione Borsari 1870)

musei
Fra i prodotti di Parma, celebri per qualità e prestigio, vi è sicuramente il profumo di casa Borsari, la “Violetta di Parma”. Il profumo nasce dalla passione della duchessa Maria Luigia per la viola mammola, fiore spontaneo dell’Appennino parmense, e dalla lungimiranza imprenditoriale di Lodovico Borsari che, nel 1870, riesce a procurarsi la formula segreta del profumo creato dai frati del C...

Museo Glauco Lombardi

musei
Il Museo è stato fondato nel 1915 dal collezionista colornese Glauco Lombardi (1881-1970) e si è via via arricchito, passando dalla prima collocazione nel Palazzo Ducale di Colorno all’attuale sede di Parma presso gli storici ambienti del Palazzo di Riserva, già sede del glorioso Teatro Ducale. Il Museo si articola in otto sale e raccoglie importanti testimonianze storiche e artistiche su Maria L...

Museo di Storia Naturale (Vittorio Bottego)

musei
Il Museo di Storia Naturale dell'Università di Parma trae le sue origini dal settecentesco Gabinetto di Ornitologia, diretto da Frate J. B. Fourcault. Quest’ultimo istituì il Museo nel 1764 e lo diresse fino alla sua morte (1775), come ornitologo di Ferdinando di Borbone, duca di Parma. In seguito, il Museo ha avuto tra i suoi direttori illustri zoologi, quali Pellegrino Strobel e Angelo Andres. L...

Pagine dei risultati:   1   2   Successive