Login / Registrazione
Venerdì 30 Settembre 2016, San Girolamo
follow us! @travelitalia

Ponte dell'Ammiraglio

Palermo / Italia
Vota Ponte dell'Ammiraglio!
attualmente: 08.40/10 su 5 voti
Il ponte dell’Ammiraglio venne costruito sul fiume Oreto nel 1113 da Giuseppe di Antiochia, grande ammiraglio del re Ruggiero II. L’opera testimonia la grande professionalità posseduta dai tecnici arabi e normanni, coniugata con l'antica esperienza bizantina nella costruzione dei ponti: è uno dei pochi monumenti dell'architettura normanna ed è anche il più antico ponte di pietra che sia stato costruito dopo la caduta dell'impero romano. Il Ponte ha undici archi, estremamente acuti, staticamente idonei a sopportare grandi sollecitazioni. Si nota anche l'accorgimento adottato per alleggerire - con l'apertura di un arco minore - la spalla tra due archi maggiori, ciò consente, oltre ad un risparmio di materiali, un alleggerimento della pressione del fiume sulle strutture. Sotto il ponte non passano più le acque dell'Oreto, il cui corso è stato deviato. L'antico letto del fiume palermitano ha anch'esso la sua pagina di storia; sulle sue acque, il console romano Metello sconfisse i cartaginesi. e - molti anni dopo - nel 1038, Giorgio Maniace debellò le orde devastatrici dei Saraceni. Nella campagna vicina al ponte, il 27 maggio 1860 Giuseppe Garibaldi, prima di entrare in Palermo, sostenne un fierissimo attacco delle truppe borboniche.
Condividi "Ponte dell'Ammiraglio" su facebook o altri social media!