Login / Registrazione
Martedì 6 Dicembre 2016, San Nicola
follow us! @travelitalia

Parco d'Orleans

Palermo / Italia
Vota Parco d'Orleans!
attualmente: 08.40/10 su 5 voti
Adiacente a Piazza Indipendenza, il Parco d’Orléans fa parte dell’omonima villa, che ospita la sede della Presidenza della Regione Sicilia. Il parco fu costruito verso la metà dell’Ottocento e fu per lungo tempo utilizzato come luogo di sperimentazione agraria. Recentemente è stato trasformato in un interessante parco ornitologico, popolato da molte specie di uccelli, esotiche e dell’area mediterranea. È l'unico parco ornitologico d'Italia e uno dei pochi esistenti in Europa. Oltre alle numerose specie di pappagalli esotici rari, come Ara e Conuri, è possibile osservare cicogne, fenicotteri, pellicani rosa e uccelli autoctoni oggi estinti in Sicilia, come l'avvoltoio Capovaccaio, il Pollo Sultano, il Francolino, il Gufo e il Cavaliere d'Italia. Queste specie, fanno parte di un progetto che permetterà di reinserire nei luoghi più idonei della Sicilia i piccoli che nasceranno da queste coppie al fine di creare nuovi nuclei di riproduzione in libertà. Unica è anche la ricca collezione di colombi utile a spiegare ai bambini la teoria della selezione della specie di Darwin. Infatti, è proprio partendo dal colombo grigio ancestrale (quello che tutti noi conosciamo e vediamo nelle piazze d'Italia) che Darwin cominciò a elaborare la sua teoria.
Sono presenti anche dei "Bambi", simpatici cerbiatti che si avvicinano ai visitatori e che mangiano le foglie di lattuga che questi portano. Sia pure scherzosamente, è stato detto che il Parco è “riservato ai genitori accompagnati dai bambini”... E’ in fase progettuale la trasformazione di Villa d’Orléans in un grande parco urbano, secondo soltanto a quello della “Favorita”.
Condividi "Parco d'Orleans" su facebook o altri social media!