Login / Registrazione
Lunedì 5 Dicembre 2016, San Saba
follow us! @travelitalia

Museo Archeologico Regionale (Antonino Salinas)

Palermo / Italia
Vota Museo Archeologico Regionale (Antonino Salinas)!
attualmente: 06.67/10 su 3 voti
Il Museo Archeologico Regionale di Palermo - intitolato ad Antonino Salinas - è uno dei più importanti musei archeologici dell'area mediterranea. Dal 1866, esso è ospitato in un edificio che in passato faceva parte del complesso della Chiesa di S. Ignazio all'Olivella, costruito nel 1598 e che comprendeva l'Oratorio di San Filippo Neri. Dopo un bombardamento dell’ultima Guerra Mondiale, le opere medievali e moderne contenute al suo interno sono state trasferite alla Galleria Regionale della Sicilia, presso il Palazzo Abatellis, per consentire la ricostruzione dell’edificio e la definitiva destinazione a Museo Archeologico.
Circa le opere presenti, il nucleo più antico è costituito dalle collezioni provenienti dal Museo dell'Università. A queste collezioni, nel corso degli anni, si sono aggiunti reperti provenienti da scoperte archeologiche, da donazioni e da acquisti effettuati dalla Commissione di Antichità e Belle Arti per la Sicilia, dall'Università di Palermo e dal Museo stesso (la Collezione del Console inglese Robert Fagan, la Collezione Casuccini che rappresenta la più bella raccolta di antichità chiusine al di fuori della Toscana, la Collezione Astuto di Fargione e il Medagliere di Francesco Gandolfo di Termini Imerese).
Nel Museo confluirono anche opere preziose provenienti da vari edifici cittadini e, subito dopo l'abolizione delle corporazioni religiose (1866-67), delle collezioni antiquarie di proprietà ecclesiastica (come, ad esempio, la collezione del Museo dei Padri Gesuiti di Palermo). Ad Antonino Salinas, direttore dal 1873 al 1914, si devono il primo riordinamento del Museo e l'acquisizione di beni di vario genere (bibliografico, artistico, storico, archeologico, naturalistico, antiquario).
Attraverso l'esposizione di collezioni e di reperti di diversa provenienza, il Museo illustra le fasi dell'arte e della civiltà della Sicilia occidentale, dalla preistoria al medioevo. Si possono trovare, inoltre, reperti provenienti dalla Sicilia orientale (Tindari, Randazzo, Taormina ecc.).
Condividi "Museo Archeologico Regionale (Antonino Salinas)" su facebook o altri social media!