Login / Registrazione
Sabato 10 Dicembre 2016, Madonna di Loreto
follow us! @travelitalia

Cappella Palatina

Palermo / Italia
Vota Cappella Palatina!
attualmente: 08.65/10 su 49 voti
La Cappella Palatina si trova nel sontuoso Palazzo dei Normanni, che oggi ospita il parlamento siciliano. La Cappella è sicuramente il luogo più celebre della città di Palermo. I lavori di costruzione iniziarono nel 1130 - anno in cui fu Ruggero II fu incoronato re di Sicilia - e terminarono nel 1143. La Cappella è importante perché rappresenta la sintesi culturale e politica operata dai Normanni. Infatti, essa fonde in modo mirabile le espressioni architettoniche più rilevanti per la Sicilia: l'europea, la siciliana, la bizantina, l'araba.
La Cappella si presenta sotto forma di basilica a tre navate sorrette da colonne di granito con capitelli corinzi riccamente decorati. L'elegante mosaico bizantino presente al suo interno - che si ritroverà nella chiesa della Martorana e nel Duomo di Monreale - è stato definito come uno dei più belli e meglio conservati di tutta Italia. E’ ormai certo che i mosaici sono stati eseguiti in due momenti successivi: si ritiene che i più antichi risalgano agli anni intorno al 1240, mentre quelli della navata centrale dovrebbero risalire agli anni 1260-1270.
I mosaici della navata centrale riportano scene dell’antico testamento; quelli del presbiterio ricordano episodi della vita di Cristo, e quelli delle navate laterali episodi della vita di San Pietro e San Paolo. Splendidi sono i mosaici più antichi, nella cupola che sovrasta il coro: rappresentano il Cristo Pantocratore (onnipotente), circondato da angeli ed arcangeli, e i quattro Evangelisti che paiono assorti in meditazione.
Condividi "Cappella Palatina" su facebook o altri social media!