Login / Registrazione
Lunedì 26 Settembre 2016, SS. Cosma e Damiano
follow us! @travelitalia

Palazzo Romanin Jacur

Padova / Italia
Vota Palazzo Romanin Jacur!
attualmente: 06.57/10 su 7 voti
Il quattrocentesco Palazzo Romanin Jacur sorge su Piazza Antenore, adiacente a Palazzo Sala. L’edificio - che in antico era chiamato “Ca' d’Oro", perché richiama i palazzi veneziani, è stato decisamente restaurato nell’Ottocento e ricostruito in chiave neogotica. Sulla facciata sono visibili due iscrizioni, a sinistra e a destra del poliforo del piano nobile. In quella di sinistra si ricorda che qui dimorò, nel 1306, Dante Alighieri, ma la notizia è inattendibile, pur essendo certo che il poeta sia stato a Padova e conoscesse bene la città.
Nell’Ottocento, il Palazzo fu sede del "Gabinetto di lettura" e luogo d’incontri e discussioni politiche. Ad esso fanno capo i due periodici padovani dell'epoca: il "Giornale euganeo di scienze lettere arti e varietà" (1844-48) e il "Caffè Pedrocchi" (1846-48) cui collaborarono il Prati, l’Aleardi, il Cantù, il Tommaseo e il Fusinato.
Condividi "Palazzo Romanin Jacur" su facebook o altri social media!