Login / Registrazione
Sabato 10 Dicembre 2016, Madonna di Loreto
follow us! @travelitalia

Bastione della Gatta

Padova / Italia
Vota Bastione della Gatta!
attualmente: 06.00/10 su 2 voti
I resti di questa fortezza - che risale al XV secolo - si trovano nella zona nord della città, presso i giardini della rotonda. Il nome curioso gli è stato dato per un episodio accaduto durante l’assedio - subito da Padova nel 1509. Assedianti erano le truppe imperiali della Lega di Cambrai, comandate da Massimiliano d’Austria. Gli imperiali utilizzavano macchine d’assedio chiamate “gatti” e - dopo un ennesimo attacco - stavano penetrando nella seconda cinta delle mura cittadine. A fermarli in tempo provvide Citolo da Perugia - ingegnoso capitano di ventura, al servizio di Padova - che aveva previsto la mossa nemica e minato il varco. Dopo la vittoria i Padovani, secondo una prima versione, issarono una gatta su di una picca, sfidando i nemici a venirla a prendere; secondo un’altra versione, per provocare gli assedianti e contrastarne le offensive, i Padovani iniziarono a lanciare, contro i “gatti” degli imperiali, le gatte che vivevano nel Bastione.
Condividi "Bastione della Gatta" su facebook o altri social media!