Login / Registrazione
Giovedì 18 Dicembre 2014, SS. Rufo e Zosimo
follow us! @travelitalia

Arena Romana

Padova / Italia
Vota Arena Romana!
attualmente: 06.00/10 su 3 voti
Conosciuta anche come “Anfiteatro”, l’Arena è una delle poche testimonianze visibili della Patavium romana. La costruzione risale agli anni 60-70 d.C.: ciò che vediamo del circo sono i resti dei muri interni, che all’inizio erano collegati - probabilmente con delle volte - al muro che sosteneva le gradinate. Le dimensioni dell’Arena patavina erano imponenti, uguali a quelle dell’Arena di Verona: all’esterno si contavano ben ottanta arcate. Un bell’arco merlato fungeva da ingresso all’Anfiteatro. L'interno era a pianta ellittica, e conteneva vari ordini di gradinate per gli spettatori, oltre all'arena centrale in cui si svolgevano i ludi gladiatori.
L’Arena subì la fine di molti monumenti romani, non solo di Padova: caduta Roma, l’incuria assecondò il lento ma inesorabile declino del monumento. Anche l’uomo collaborò attivamente alla distruzione. Verso la fine dell’XI secolo, l’Arena diventò una vera e propria cava: pietre e marmi furono via via asportati e utilizzati per altre costruzioni.
Sulla pianta ellittica - che ancora si osserva - insistono oggi i giardini dell’Arena. Ottimo esempio di parco pubblico inserito nel tessuto urbano storico, i giardini comprendono la Cappella degli Scrovegni e la Chiesa degli Eremitani. D’estate, nei Giardini si tengono manifestazioni e spettacoli teatrali, musicali e cinematografici.
Condividi "Arena Romana" su facebook o altri social media!

Commenti