Login / Registrazione
Lunedì 5 Dicembre 2016, San Saba
follow us! @travelitalia

Chiesa di San Lorenzo de’ Arari

Orvieto / Italia
Vota Chiesa di San Lorenzo de’ Arari!
attualmente: 07.00/10 su 2 voti
L'antica chiesa di San Lorenzo de’ Arari sorge in Piazza Santa Chiara. Sembra esistesse già intorno al Mille, ma viene generalmente fatta risalire al 1291. Di puro stile lombardo, la chiesa fu gravemente danneggiata nel tempo. Nei primi anni del Novecento, su commissione del priore-parroco D. Giuseppe Ceccarelli, il tempio fu ottimamente restaurato dall’architetto Paolo Zampi.
All'esterno, nella lunetta della Porta Maggiore, è dipinta una cinquecentesca immagine della Madonna col Bambino e due Santi, ritenuta della scuola del Signorelli. L’interno, a tre navate, era completamente affrescato, ma gli affreschi sono stati ricoperti da uno strato di calce: solo pochi sono stati recuperati: San Lorenzo e Santa Brigida nella prima colonna a sinistra; San Nicolò e un altro Vescovo (San Brizio?) nella seconda; nella parete a sinistra della navata centrale quattro quadri, datati 1321, rappresentano la vita e il martirio di San Lorenzo. Nella cappella a destra è un’immagine della Madonna della Palma; in quella a sinistra un'antica pittura, su tavola, della Vergine, ritenuta della fine del Duecento e attribuita a Gentile da Fabriano o alla scuola senese. Di notevole interesse sono l’altar maggiore, la cui mensa è sostenuta da un’ara che proviene da un recinto sacro d’epoca etrusca, e lo splendido ciborio in pietra del XII secolo, che sovrasta l’altare stesso.
Condividi "Chiesa di San Lorenzo de’ Arari" su facebook o altri social media!