Login / Registrazione
Lunedì 26 Settembre 2016, SS. Cosma e Damiano
follow us! @travelitalia

Palazzo Medici

Novara / Italia
Vota Palazzo Medici!
attualmente: 09.00/10 su 6 voti
Il Palazzo Medici, che si erge in via Canobio, fu eretto alla metà del Cinquecento dall'architetto mediceo Vincenzo Seregni. L’edificio è importante perché manifesta, nella sua architettura, l’arrivo e l’adozione di nuovi orientamenti stilistici. In particolare, si nota che il Seregni s’ispirò decisamente al manierismo di Bartolomeo Ammannati.
Le innovazioni architettoniche si notano soprattutto all’esterno, ove il rivestimento in laterizio è sostituito da stucco modellato. Innovativa è anche l’introduzione – per la prima volta nel novarese – di marcapiani riccamente ornati all’esterno che, gradualmente, diventano più lineari verso il cortile.
All’interno si trova il cortile quadrato su cui si affacciano le quattro pareti del palazzo, completate con bugnato al piano inferiore e con stucchi e lesene nei due piani superiori. Sul lato sinistro del palazzo sorge una piccola loggia, con colonne di tipo classico, che immetteva nel giardino. Particolarmente elaborati sono anche gli stucchi delle volte del portone. Il piano terra è separato da quello superiore da una fascia decorata da mascheroni ed elementi fitomorfi intrecciati. Il cortile è chiuso da un ultimo piano, probabilmente aggiunto, decorato da putti.
Condividi "Palazzo Medici" su facebook o altri social media!