Login / Registrazione
Lunedì 26 Settembre 2016, SS. Cosma e Damiano
follow us! @travelitalia

Acquario di Napoli

Napoli / Italia
Vota Acquario di Napoli!
attualmente: 08.38/10 su 21 voti
Una visita all'Acquario di Napoli dà la possibilità di conoscere la varietà faunistica del Golfo omonimo. Tale particolare ricchezza di specie indusse, più di 100 anni fa, nel 1873, Anton Dohrn, naturalista tedesco, a scegliere questa città come luogo più adatto per fondare la Stazione Zoologica di Napoli, importante centro di ricerca per la biologia marina ed annesso, l'Acquario.
L'Acquario, con le sue vasche d'ostensione, presenta due principali elementi del mondo marino: l'ambiente e gli organismi che lo popolano, entrambi interessanti e legati da vincoli d'interdipendenza. Nelle vasche accanto alla specie più comuni sono ospitati animali considerati di difficile mantenimento ed in via di rarefazione.
Le vasche dell'Acquario hanno esposizioni diverse e quindi differenti condizioni d'illuminazione dall'esterno, che rappresentano le varie profondità, la diversa quantità d'energia luminosa, tipica di ciascun ambiente. Così; gli organismi che vivono in ambienti più illuminati sono sul lato Sud, mentre quelli che preferiscono luce più tenue sul lato Nord. L'illuminazione naturale è inoltre integrata da quella artificiale.
Condividi "Acquario di Napoli" su facebook o altri social media!