Login / Registrazione
Martedì 6 Dicembre 2016, San Nicola
follow us! @travelitalia

Museo Regionale

Messina / Italia
Vota Museo Regionale!
attualmente: 10.00/10 su 3 voti
Il Museo Regionale sorge in Viale della Libertà, lungo la riviera nord della città, in prossimità del torrente Annunziata. Sede museale è l'ex filanda Barbera-Mellinghoff, costruzione tardo ottocentesca, individuata già nel 1908, dopo il terremoto, come sede del museo e poi riattata e riaperta al pubblico nel 1922. L'attuale sede museale è aperta al pubblico dal 1922, ma negli anni ha subito molti lavori di ristrutturazione e risistemazione degli ambienti espositivi; gli interventi più consistenti risalgono agli anni Ottanta e sono quasi conclusi quelli che prevedono l'ampliamento in un edificio adiacente.
Il Museo illustra la civiltà figurativa espressa dalla città attraverso i secoli (XII-XVIII), sottolineata da personalità come quelle di Antonello da Messina, di Girolamo Alibrandi, di Polidoro e di Caravaggio, che furono le punte emergenti della cultura artistica messinese. Al nucleo iniziale delle collezioni provenienti dal Museo Civico si aggiungono, dopo il 1908, dipinti ed opere scultoree, nonché preziosi manufatti decorativi, appartenuti a edifici danneggiati dal sisma e poi abbattuti. Si è così formato un patrimonio di opere che, accanto ai dipinti e alle sculture di autori prestigiosi e di artisti locali, annovera oggetti d’arte decorativa di grande rilevanza.
Condividi "Museo Regionale" su facebook o altri social media!