Login / Registrazione
Domenica 20 Agosto 2017, San Bernardo
follow us! @travelitalia

Monumenti di Messina

Monumenti di Messina: 23 Pagine dei risultati:   1   2   3   Successive


Duomo di Messina

monumenti
Dedicato a Santa Maria Assunta, il Duomo di Messina sorge sulla piazza omonima ed è uno dei più antichi, ma anche dei più nuovi d'Italia. Terremoti e incendi hanno punteggiato la sua esistenza, condividendo la storia della città, colpita più volte da sismi disastrosi. La costruzione si ritiene ultimata verso il 1150, ma la sua consacrazione avvenne sotto gli Svevi, il 22 settembre 1197, alla p...


Chiesa di Santa Maria della Valle (Badiazza)

monumenti
Poco fuori Messina, nell’alta valle del torrente Ritiro, in una vallata ai piedi dei Peloritani, sorge la bellissima chiesa medievale di Santa Maria della Valle o della Scala, nota anche come la “Badiazza”. La sua fondazione risale all'XI secolo e fu opera di monache Benedettine che, accanto alla Badia, avevano costruito anche un monastero di cui si hanno scarsi resti. La costruzione del complesso ...


Fontana di Orione

monumenti
Situata in Piazza Duomo, la Fontana di Orione fu completata nel 1553 dallo scultore toscano Giovan Angelo Montorsoli, discepolo di Michelangelo. La struttura – che lo storico dell’arte Bernard Berenson definiva come “la più bella fontana del Cinquecento europeo” – sorgeva a completamento dell'acquedotto civico che recava in città le acque del Camaro: doveva abbellire la piazza e fornire acqua ai c...

Porta Grazia

monumenti
La barocca Porta Grazia, monumentale e artistico accesso alla Cittadella spagnola, fu costruita verso la fine del Cinquecento. Essa fu demolita alla fine degli anni ’50 del Novecento, e rimontata in cima alla gradinata di Piazza Casa Pia, dove si trova tutt'oggi. Il nome di questa splendida porta deriva da una preesistente chiesa che si dovette abbattere per far posto alla Cittadella. La porta ad a...

Campanile del Duomo

monumenti
Il campanile originale risale ad epoca normanna. Fu danneggiato nel terremoto del 1783 e abbattuto definitivamente nel 1863, perché pericolante. Nel 1930, l’Arcivescovo Paino volle ricostruirlo con la conformazione originaria, affidando l'incarico all’architetto Valenti, per la parte architettonica e all’ingegner Giannelli, per quella statica. Ne uscì il campanile attuale, alto 60 metri, di cui 48 ...

Santuario di Montalto

monumenti
Il Santuario sorge sul colle della Caperrina. Fu il primo edificio di culto ricostruito dopo il terremoto del 1908 ed è dedicato alla Madonna delle Vittorie. La sua costruzione è legata alla leggendaria apparizione della Madonna in difesa dei messinesi assediati dai Francesi nel corso della guerra del Vespro (1282): si narra che la Vergine deviasse le frecce dei nemici e coprisse con le sue vesti b...

Fontana del Nettuno

monumenti
La Fontana del Nettuno si trova in Piazza Unità d'Italia, proprio di fronte al Palazzo della Prefettura. E’ opera dello scultore Giovan Angelo Montorsoli, allievo del Buonarroti, che si avvalse della collaborazione di Francesco Maurolico, umanista e matematico messinese. Nell’opera lo scultore toscano rappresenta un'allegoria delle acque dello Stretto, dominate da Nettuno che incatena le furibonde ...

Teatro Vittorio Emanuele

monumenti
Il Teatro si affaccia su Via Garibaldi, sull'area che dal Trecento ospitava la Chiesa del Carmine e, dal 1738 le Carceri cittadine. Il 2 ottobre 1838 Ferdinando II di Borbone ordinò la costruzione di un nuovo teatro, accogliendo le istanze dei Messinesi che non erano più soddisfatti dal vecchio teatro La Munizione. Dopo qualche polemica, i lavori iniziarono nel 1842 e durarono dieci anni: il T...

Chiesa di San Giovanni di Malta

monumenti
La struttura primitiva risale al 535: fu fondata dal monaco benedettino Placido, figlio del nobile romano Tertullo. Nel 541 Placido ricevette in visita i suoi fratelli Eutichio, Vittorino e Flavia che perirono con lui in seguito all'attacco dei saraceni. La Chiesa e un bellissimo palazzo in città ospitarono per lungo tempo il Gran Priorato dei Cavalieri di Malta, dopo che i Cavalieri stessi furono ...

Chiesa di Santa Maria Alemanna (Chesa di Santa Maria degli Alemanni)

monumenti
La Chiesa di Santa Maria Alemanna (o degli Alemanni) sorge sulla via omonima ed è l’unica chiesa in stile gotico puro esistente in Sicilia. Incerta è la data di costruzione, che però è collegata all’ordine dei Cavalieri Teutonici – voluto a Messina da Ferdinando II di Svevia – e si pone intorno al 1220. Appare certo che, nella costruzione, furono impiegate maestranze del nord Europa. Il tempio fu r...

Pagine dei risultati:   1   2   3   Successive