Login / Registrazione
Venerdì 30 Settembre 2016, San Girolamo
follow us! @travelitalia

Palazzo Canossa

Mantova / Italia
Vota Palazzo Canossa!
attualmente: 04.67/10 su 3 voti
Tradizione vuole che i Canossa discendano da un’antica famiglia proveniente da Verona, che ricevette dai Gonzaga il titolo nobiliare di marchesi. Verso la metà del Seicento, i Canossa acquistarono un palazzo dai conti Alberigi e - con successivi acquisti e demolizioni di proprietà vicine - lo ingrandirono fino ad ottenere l’imponente Palazzo attuale.
L’edificio sorge sulla Piazza omonima e la facciata - a bugnato - è tappezzata da interessanti formelle in stucco, con immagini di edifici e di paesaggi. Sulla facciata, la sistemazione delle finestre e le decorazioni delle cornici richiamano le soluzioni cinquecentesche di Giulio Romano: a pianterreno le aperture sono sovrastate da timpani spezzati su cui spicca l'arme della famiglia. Il portale d'ingresso è affiancato da colonne marmoree, che sostengono il balcone sovrastante, sotto le quali stanno due sculture raffiguranti il cane araldico dei Canossa. I due cani addentano appunto delle ossa e lasciano pensare ad un gioco di parole (can-ossa) per indicare i proprietari del Palazzo. All'interno, si accede al piano nobile salendo un monumentale scalone barocco. La struttura è articolata in un unico ampio ambiente, sia pure a due livelli; la rampa iniziale è vegliata ancora da molossi, mentre le due rampe successive - perpendicolari alla prima - presentano una serie di statue che si ergono sulla balaustra.
Condividi "Palazzo Canossa" su facebook o altri social media!