Login / Registrazione
Giovedì 8 Dicembre 2016, Immacolata concezione
follow us! @travelitalia

Edicola di Virgilio

Mantova / Italia
Vota Edicola di Virgilio!
attualmente: 10.00/10 su 3 voti
Collocata in origine sull’arengario di Palazzo della Ragione di Mantova, l’edicola fu successivamente spostata all’interno nel salone in cui si amministrava la giustizia: ora è inserita nella facciata del Palazzo del Podestà. La scultura è in marmo rosso di Verona, con tracce di policromia: Virgilio è rappresentato in cattedra sotto un baldacchino, con il capo coperto dal berretto dei dottori medievali. Il grande poeta latino, originario di Mantova, tiene le mani congiunte e appoggiate al leggio, su cui sono incise le parole “Virgilius Mantuanus Poetarum Clarissimus”.
Notevole è l’importanza storica di questa scultura, simbolo riconosciuto - quasi nume tutelare - dell’intera città di Mantova, come dimostra la frequente presenza di questa stessa effigie nella monetazione comunale del XIV secolo. Circa l’autore, la scultura è attribuita ad un anonimo maestro della scuola campionese di Verona, con una datazione compresa tra la fine del XII e il primo quarto del XIII secolo.
Condividi "Edicola di Virgilio" su facebook o altri social media!