Login / Registrazione
Domenica 4 Dicembre 2016, San Giovanni Damasceno
follow us! @travelitalia

Torre Civica

Macerata / Italia
Vota Torre Civica!
attualmente: 10.00/10 su 4 voti
La Torre Civica, nota anche come Torre Maggiore o Torre dell’Orologio, troneggia su Piazza della Libertà ed è uno dei simboli di Macerata. Iniziata intorno al 1492 da Matteo d'Ancona, fu continuata alla metà del Cinquecento, sui disegni di Galasso Alghisi da Carpi, architetto militare, e fu ultimata nel 1653. È costruita tutta in mattoni cementati in modo sorprendente, e il cornicione e gli ornamenti sono in pietra d'Istria. Nel monottero sono situate le campane, delle quali la maggiore, rifusa ai primi dell’Ottocento perché rotta dai Francesi nel saccheggio del 1799, pesa 6000 chilogrammi. Certo il Galasso in quest’opera si rivelò imitatore del grande Bramante.
La Torre è alta 64 metri, ed è uno dei migliori edifici del genere nella regione. Sul basamento è una lapide che ricorda Vittorio Emanuele II. Purtroppo, per sistemare questa lapide fu sacrificato e sostituito l'artistico orologio ad automi, simile a quello di Venezia, costruito nel 1569 dai famosi orologiai Ranieri di Reggio Emilia. L’orologio conteneva le statue lignee della Madonna col Bambino, cui i Magi rendevano omaggio. L’orologio possedeva un quadrante astronomico, il fondo di rame azzurro con in cerchio i segni dello zodiaco, i mesi, i giorni, i gradi del crescere e calare del sole e della luna, le ore in metallo dorato. Scriveva Filippo Mignini, “Al batter dell’ora, il fantastico spettacolo dei Magi adoranti il Bambino in braccio alla Vergine Madre insegnava quale fosse il centro del mondo e l’ordine per i secoli futuri completo delle cose, divine e umane”.
Dalla terrazza del coronamento, facilmente accessibile, si domina un panorama unico che spazia dai monti Sibillini al mare. Lo sguardo scorre sulle numerosissime cittadine intorno alla città, tutte su sommità collinari, intervallate da una campagna coltivata come un giardino.
Condividi "Torre Civica" su facebook o altri social media!