Login / Registrazione
Martedì 27 Settembre 2016, San Vincenzo de' Paoli
follow us! @travelitalia

Orto Botanico

Lucca / Italia
Vota Orto Botanico!
attualmente: 06.00/10 su 4 voti
L’Orto Botanico si estende su circa due ettari, nel tessuto urbano di Lucca. Fu costituito nel 1820 - durante il governo di Maria Luisa di Borbone - recuperando un progetto preesistente, ideato all’inizio dell’Ottocento. Ricorda una lapide, che nel 1843 l'Orto fu utilizzato per le riunioni dei botanici che partecipavano al Quinto Congresso degli Scienziati Italiani.
Tra il 1860 e il 1907, sotto la direzione di Cesare Bicchi, l’Orto Botanico si sviluppò notevolmente: in particolare, si realizzarono le attuali serre e il laghetto, e furono aggiunte numerose piante vive e materiale essiccato. Dopo la Grande Guerra, l'Orto fu in pratica abbandonato, per essere ripristinato nel 1956. Negli ultimi vent’anni l’attività dell’Orto è stata specialmente rivolta alle piante officinali; è stato così riallacciato un rapporto ideale con gli antichi orti botanici privati della città, i cosiddetti “orti dei semplici”, oggi non più esistenti.
L’Orto fa parte degli antichi orti botanici toscani ancora attivi, e si suddivide in vari settori: l'arboreto, che comprende soprattutto alberi e arbusti esotici; il laghetto, che ospita - tra l’altro - specie di fauna locale; il settore delle ericacee, collocate in due aiuole con oltre 200 specie; quello delle felci; la montagnola, in cui sono presenti specie delle montagne lucchesi e pisane; il settore della specie spontanee per usi alimentari; il settore delle piante medicinali; le serre, che ospitano numerose specie delle regioni intertropicali; infine, la spermoteca, con una raccolta di semi per lo scambio con altri orti botanici.
Pianta-simbolo ed albero più importante dell’Orto è il Cedro del Libano (Cedrus libani), con una circonferenze di oltre 6 metri, un’altezza di 22 e una chioma che si estende su circa 500 metri quadrati. È stato piantato nel 1822.
Condividi "Orto Botanico" su facebook o altri social media!