Login / Registrazione
Sabato 10 Dicembre 2016, Madonna di Loreto
follow us! @travelitalia

Chiesa di San Lorenzo

Lodi / Italia
Vota Chiesa di San Lorenzo!
attualmente: 10.00/10 su 3 voti
Prospetta sulla piazza omonima ed è la più antica chiesa di Lodi, dopo la Cattedrale. Eretta in stile romanico lombardo e già prepositura fin dal 1159, fu poi ampiamente ristrutturata a cavallo fra Tre e Quattrocento, probabilmente dallo stesso architetto che eresse la chiesa di sant’Agnese. Sia nella forma della pianta, sia nell’alzato, San Lorenzo rientra nella tipologia architettonica detta a “sala”, ossia degli edifici religiosi che hanno la copertura delle navate di eguale altezza d’imposta, secondo una concezione tendente a creare ambienti spaziali unitari e definiti con limpidezza.
La facciata in cotto è tripartita da due semicolonne che s’interrompono a metà della superficie e si conclude con un rosone centrale e un’edicola che ospita la statua del santo titolare. La fronte presenta un coronamento ad archetti a sesto acuto in cotto.
Nell'interno, a tre navate e retto da pilastri in laterizio, si nota l’affresco del catino absidale che raffigura la Resurrezione di Callisto Piazza. Degni di nota anche la pala d’altare nella Cappella Vistarini di Bernardino Campi raffigurante la Pietà e gli affreschi cinquecenteschi di Francesco Carminati detto il Soncino che raffigurano Sant’Anna e la Madonna con Gesù bambino. Pregevoli gli stalli del coro lavorati nel 1570 da Anselmo de Conti. Sopra gli stalli, entro nicchie, si trovano varie statue di Abbondio Antonio da Ascona (1565): Giuditta, il Battista, David, la Sibilla Eritrea. A destra dell'ingresso è la bella sepoltura di Lancillotto Vistarini: il sarcofago in marmo nero, il resto in marmo rosso veronese (1569).
Condividi "Chiesa di San Lorenzo" su facebook o altri social media!