Login / Registrazione
Sabato 10 Dicembre 2016, Madonna di Loreto
follow us! @travelitalia

Chiesa di San Filippo

Lodi / Italia
Vota Chiesa di San Filippo!
attualmente: 07.00/10 su 4 voti
La Chiesa di San Filippo sorge lungo il Corso Umberto I e risale alla metà del Settecento. Pregevole esempio di tardo barocco, San Filippo fu costruita sui resti di una chiesa precedente, dedicata agli oratoriali.
La facciata presenta notevoli effetti scenografici ed è caratterizzata da un ritmo ascensionale nel corpo monumentale, assai articolato. Il prospetto - lievemente convesso e a doppio ordine di lesene - è scandito da un cornicione, e movimentato dal timpano ricurvo e spezzato dal fastigio. Il campanile è rimasto incompiuto.
L'interno è a croce greca, che si prolunga longitudinalmente nel presbiterio: gli angoli tuttavia sono smussati così da conferire alla pianta un perimetro mosso e continuo, accentuato dalla decorazione affrescata, che simula un rivestimento marmoreo a capricciosi motivi di finte architetture rocaille. Nella cupola è affrescata L'Assunzione, mentre nei pennacchi si notano quattro gruppi di apostoli. Nella volta del presbiterio campeggia la Gloria di San Filippo Neri e nella lunetta absidale è affrescata la Crocifissione, tutte opere di Carlo Innocenzo Carlo (1750-52). Gli altari in marmi policromi e i cancelli in ferro battuto sono di scuola locale; confessionali e armadi della sacrestia sono di Girolamo Cavanna. Sopra l'ingresso della chiesa vi è la cantoria lignea, dipinta da Federico Ferrari con una scena biblica, e si trova il pregevole organo, datato 1779, opera dei fratelli Serassi di Bergamo. San Filippo possiede opere di Giorgio Federico Fochezer, del Carloni e del Trotti. Nei locali dell’ex-Convento annesso alla Chiesa, sono ospitati il Museo Civico del 1868, che sta per essere trasferito in Via Fanfulla, e la Biblioteca Comunale Laudense, eretta dai Filippini e aperta al pubblico nel 1792.
Condividi "Chiesa di San Filippo" su facebook o altri social media!