Login / Registrazione
Martedì 6 Dicembre 2016, San Nicola
follow us! @travelitalia

Palazzo Comunale

Livorno / Italia
Vota Palazzo Comunale!
attualmente: 06.00/10 su 1 voti
In origine i rappresentanti del Comune si adunavano nella Pieve di Santa Maria e Giulia, e in seguito nella chiesa di Sant’Antonio. Sembra che avessero poi residenza in una casa nella piazza del Villano, e ancora nel palazzo della Piazza della Fortezza Vecchia e in Via San Giovanni. Il Comune acquistò poi una casa in Via del Porticciolo dove poi, su apposita torretta, fu posta una grossa campana fusa nel 1650. La comunità rimase in questa casa fino alla costruzione dell’attuale palazzo, che prospetta su Piazza del Municipio.
Su disegno di Giovanni Del Fantasia, i lavori iniziarono nel 1720. Danneggiato dal terremoto del 1742, il Palazzo è restaurato e quasi riedificato da Bernardino Ciurmi, ingegnere fiorentino, e dal maestro Antonio Fabbri. In particolare, viene aggiunta la scala esterna di marmo - che ancor oggi esiste e caratterizza il prospetto principale - e rifatta la torre, in cui viene collocata la vecchia campana, Ampliato nel 1867, il Palazzo fu restaurato nel 1929. Dopo i danni subiti nella seconda guerra mondiale, esso è stato completamente ricostruito nel dopoguerra. Dal 1949, il Palazzo è sede dell’Amministrazione Comunale. All’interno esso conserva opere di notevole interesse artistico, fra cui spiccano i busti dei cittadini illustri.
Condividi "Palazzo Comunale" su facebook o altri social media!