Login / Registrazione
Domenica 4 Dicembre 2016, San Giovanni Damasceno
follow us! @travelitalia

Chiesa degli Olandesi e Alemanni

Livorno / Italia
Vota Chiesa degli Olandesi e Alemanni!
attualmente: 06.00/10 su 1 voti
Situata a Livorno, lungo il Fosso Reale, nel tratto compreso tra Piazza della Repubblica e Piazza Cavour, la Chiesa testimonia la presenza di una fiorente colonia tedesca e fiamminga a Livorno, a partire dalla medicea “Costituzione Livornina” della fine del Cinquecento che concedeva incentivi e privilegi – e libertà di culto – ai mercanti di ogni provenienza che si fossero stabiliti a Livorno. La Chiesa, in stile neogotico, fu eretta tra il 1862 e il 1864, su disegno dell’architetto Dario Giacomelli.
Il prospetto è caratterizzato da finestre bifore e da tre rosoni: quello centrale, più grande e posto sopra la porta d'ingresso, è decorato con un motivo floreale, mentre i due che lo affiancano presentano un disegno fiammeggiante. L’interno presenta un’aula a pianta rettangolare, aperta a finestre ogivali, e una bella tribuna sopra il vestibolo d’ingresso. L’ottima acustica all’interno dell’edificio favorì l’esecuzione di numerosi concerti.
Pur non essendo stato particolarmente bombardato durante la seconda guerra mondiale, dalla metà del Novecento l’edificio è stato chiuso al pubblico e abbandonato. L’incuria e l’interramento del vicino Fosso Reale hanno dato i loro tristi frutti: la Chiesa sta perdendo molti degli elementi decorativi e presenta continui e pericolosi distacchi di materiale. In definitiva, essa ha più valore storico che architettonico.
Condividi "Chiesa degli Olandesi e Alemanni" su facebook o altri social media!