Login / Registrazione
Lunedì 23 Ottobre 2017, San Giovanni da Capestrano
Paolo Groppo - Copyright
Paolo Groppo - Copyright
follow us! @travelitalia

Luoghi da visitare a Lago di Garda

Luoghi da visitare a Lago di Garda: 25 Pagine dei risultati:   1   2   3   Successive


Toscolano Maderno

da visitare
Cenni storici Toscolano e Maderno formano unico comune ed unica stazione di soggiorno. Per Toscolano non esistono tracce di origini etrusche, mentre sono numerose quelle dell’epoca romana, quando il centro era importante ed era denominato "Benacum". Dal XIV secolo in poi la zona di Toscolano divenne famosa per le sue cartiere e per le stamperie. Successivamente gli abitanti si dedicarono all’i...


Garda

da visitare
CENNI STORICI Il paese è d’origini antichissime, e conserva ancora in parte la sua impronta medioevale, con resti di torri e di mura. Ai piedi della cosiddetta Rocca sono stati ad esempio ritrovati palafitte e utensili dell'età del bronzo, mentre si sa che frammenti d’edifici romani sono stati scoperti ancora in scavi del 1662, quando furono gettate le fondamenta dell'eremo dei Camaldolesi.Nel M...


Limone sul Garda

da visitare
Cenni storici Il nome di questo ridente paesello dell’alto lago, non deriva dalle piante di limone che lo adornano, ma, più probabilmente, dal latino “limen” (confine, limitare). Infatti, Limone è sempre stato terra di confine, in passato fra diverse Signorie, Ducati, Repubblica Veneta che via via dominarono l’alto lago. Dal 1859 al 1918, Limone segnava il confine fra Italia ed Austria: ora segna ...

Riva del Garda

da visitare
Cenni storici L’area di Riva era già abitata nella preistoria, ma – giudicando dai numerosi reperti archeologici – solo in epoca romana il centro si sviluppò e divenne importante. All’epoca di Augusto, Riva era iscritta alla tribù dei Fabii e ciò conferma che le popolazioni della zona erano di stirpe celtica. Un'epigrafe informa che una Claudia dei Severi lasciò ad un «collegio nautico di Riva 60....

Tignale

da visitare
Cenni storici Tignale, l’antica Viniale, è composta da sei frazioni: Gardola, capoluogo del comune, Piovere, Prabione, Aer, Oldesio ed Alzano. Sembra che i primi abitanti della zona siano stati i Galli Cenomani, che veneravano il dio Bergimo. Seguirono i Romani, che a Tignale costruirono un pagus: all'epoca di Tiberio, la località faceva parte del Municipio di Brescia. Nel quarto secolo, il V...

Torbole e Nago

da visitare
CENNI STORICI Già abitato in epoca preistorica, Torbole è stato per secoli un paesino di pescatori, fino all’esplosione del turismo di massa, verificatasi nel secondo dopoguerra. Gli avvenimenti importanti per Torbole, sono sostanzialmente due:- Nel 1439, al tempo della guerra con i Visconti di Milano, Venezia si trovò nella necessità di disporre di una flotta militare sul Garda. Contrastando la f...

Tremosine e dintorni

da visitare
Tremosine non è un paese, ma un vasto comune che comprende 18 frazioni – con capoluogo a Pieve – e che occupa un terrazzo stupendo quasi a picco sul lago. Un’antica lapide bilingue, rinvenuta nella chiesa di Voltino, lascia pensare che i primi abitanti fossero gli Etruschi. Certamente si stanziarono in zona i Romani, attratti dalla bellezza e dall’importanza strategica dei luoghi. Già in epoca l...

Torri del Benaco

da visitare
Cenni storici Adagiata sulla riva del lago, verso il quale protende il suo antichissimo porto, Torri è una delle perle del Benaco, provvista ancor oggi, come Sirmione, Lazise e Malcesine, di cinte murarie. Durante i lavori per la costruzione della banchina, spuntarono dall'acqua pali che presentavano tracce d'incendio e che furono ritenuti palafitte. Altre testimonianze di queste antiche ere sono ...

Peschiera del Garda

da visitare
CENNI STORICI Abitata fin da ere preistoriche, Peschiera è nota nella letteratura paletnologica mondiale non solo per la ricchezza e per la straordinaria abbondanza dei materiali restituiti, ma anche perché essa ha dato il nome ad un orizzonte cronologico (Peschiera-Zeit), che s’identifica con l'età del Bronzo recente. A Peschiera sono stati riconosciuti resti di almeno sette villaggi p...

Bardolino

da visitare
Cenni storici Già capoluogo di distretto e di mandamento, sulla sponda veronese del Benaco, fra Lazise e Garda, Bardolino è oggi comune ad economia prevalentemente turistica, anche se le attività agricole vi continuano ad allignare rigogliose, producendo soprattutto quei vini che hanno reso giustamente famoso il toponimo in tutto il mondo. La popolazione è oggi concentrata nel Capoluogo. Poche p...

Pagine dei risultati:   1   2   3   Successive