Login / Registrazione
Sabato 3 Dicembre 2016, San Francesco Saverio
follow us! @travelitalia

Palazzo Doria

Imperia / Italia
Vota Palazzo Doria!
attualmente: 06.00/10 su 1 voti
Palazzo Doria sorge sulla via omonima, nel quartiere del porto di Oneglia. E’ un edificio di notevole importanza storica, perché fu la sede dei Doria per quasi trecento anni. A causa dei dissidi fra la Repubblica di Genova, i Conti di Ventimiglia e i Marchesi Clavesana, il Vescovo di Albenga decise di vendere il territorio, cosiddetto delle due valli, a Nicolò e Federico Doria, cittadini genovesi: l’atto venne rogato il 30 gennaio 1298. Il passaggio di dominio dal vescovo di Albenga ai Doria, segnò l’origine di Oneglia marittima, poiché Nicolò e Federico Doria, maggiorenti e negozianti genovesi, allo scopo di attendere ai loro traffici, cominciarono a fabbricare il loro palazzo in riva al mare, trasportandovi poi la sede del podestà, e trasformando l’edificio in centro dei loro interessi amministrativi. Attorno al Palazzo sorse così, a poco a poco, un agglomerato di abitazioni che prese il nome di «Ripa di Oneglia» e da cui si sviluppò l'Oneglia marittima.
Dopo la distruzione il Palazzo conservò soltanto un architrave cinquecentesco del Gaggini da Bissone. Purtroppo però anche quest'opera sparì, precisamente nel 1927. Il Palazzo, di cui restano poche vestigia, è ricordato perché qui, il 30 novembre 1466, nacque Andrea Doria, celebre ammiraglio e uomo politico che visse lontano dalla città natale, ma vi ritornò nel 1538 e – proprio in questo Palazzo - ospitò il papa Paolo II e l’imperatore Carlo V.
Condividi "Palazzo Doria" su facebook o altri social media!