Login / Registrazione
Martedì 6 Dicembre 2016, San Nicola
follow us! @travelitalia

Oratorio di San Pietro

Imperia / Italia
Vota Oratorio di San Pietro!
attualmente: 08.00/10 su 2 voti
L'Oratorio sorge sulla Salita omonima, fu eretto nel XII secolo ed è, probabilmente, il più antico edificio religioso di Porto Maurizio. Fin dalla sua fondazione, esso costituiva la cappella della locale Compagnia dei Mercanti che, a cavallo fra l’XI e il XII secolo, assunse la tutela del territorio e proclamò la repubblica. L’Oratorio era utilizzato per le funzioni religiose, ma anche come sede amministrativa della Compagnia.
L’attuale forma dell’oratorio, in stile barocco, risale al Seicento ed è opera dell'architetto Semeria; la facciata, con porticato e scalinate laterali, fu realizzata dal maestro milanese Giovanni Bossetti verso la fine del Settecento. Il piccolo campanile triangolare, eretto più tardi, deriva dalla trasformazione di una delle antiche torri d'avvistamento della città, inizialmente di proprietà della famiglia Pagliari. La torre fu poi trasformata in mulino a vento, e successivamente inglobata nella chiesa.
Dal 1370, pur restando proprietà della Compagnia, l'Oratorio ospitò la Confraternita dei Disciplinanti di San Pietro. Nel corso del Quattrocento, alla Compagnia subentrò la famiglia De Verdonis e poi, dal 1511 la famiglia Barla che, nel 1599, cedette definitivamente il tempio alla Confraternita. Nel 1752 l'Oratorio fu interamente ristrutturato, con la costruzione del loggiato e del campanile; gli affreschi dei Carrega, importanti esponenti del tardo barocco ligure, furono dipinti negli anni tra la fine del XVIII e l'inizio del XIX Secolo. Oltre agli affreschi, l'Oratorio conserva importanti e antiche opere d'arte come il Cristo Nero, un crocifisso ligneo catalano rinvenuto nel 1616 sulla spiaggia del rione San Lazzaro e proveniente, forse, dal naufragio di una galea al largo di Porto Maurizio.
Condividi "Oratorio di San Pietro" su facebook o altri social media!