Login / Registrazione
Giovedì 29 Settembre 2016, SS. Michele, Gabriele e Raffaele
follow us! @travelitalia

Musei di Imperia

Imperia / Italia
Vota Musei di Imperia!
attualmente: 06.00/10 su 1 voti
MUSEO CENTRALE DELL’ISTITUTO STORICO DELLA RESISTENZA E DELL’ETÀ CONTEMPORANEA
Via F. Cascione, 86
Per illustrare e ricordare la lotta partigiana che si sviluppò nella zona di Imperia, il Museo espone – in quattro ampie vetrine – una serie di reperti bellici, per gran parte tedeschi, e materiale documentario relativo alla seconda guerra mondiale: documenti personali di combattenti, timbri delle formazioni, testimonianze sui campi di prigionia e sterminio in Germania. In apposita vetrina sono inoltre esposte le bandiere di combattimento della 2a Divisione d’assalto Garibaldi "Felice Cascione" e della 6a Divisione d'assalto Garibaldi "Silvio Bonfante".

MUSEO DELL’OLIVO
Via Garessio, 11/13
Espone le collezioni raccolte per decenni dalla Famiglia Carli, fondatrice nel 1911 dell'omonima industria olearia. Si tratta di un museo unico al mondo, dove l'esposizione - ricca di oggetti rari, pezzi di antiquariato, reperti archeologici e curiosità - è divisa in sezioni: qui si ripercorre la storia della lavorazione, dei commerci, degli utensili, ma anche degli aspetti sacri che l'olivo ha ispirato fin dai tempi più antichi.
La prima sezione è dedicata alle civiltà che hanno sfruttato le potenzialità dell'olivo, dalle origini, attraverso la storia greca, romana e medievale, fino ad arrivare all'età moderna. La seconda sezione tratta la botanica e l'olivicoltura: qui si ammira un interessante aratro in legno. La terza è dedicata alle varie possibilità d’impiego dell'olivo e dei suoi prodotti fin dall'antichità. Le altre sezioni mostrano le macchine che hanno permesso di affinare le tre fasi di lavorazione con cui le olive sono trasformate in olio, la conservazione, la depurazione, i contenitori, il commercio; le ultime tre sezioni mostrano un'interessante ricostruzione di nave romana, la storia dell'olivo come albero divino, e i due oggetti simbolo delle vicende dell'olivo: i lumi a olio e le oliere.

MUSEO DEL PRESEPE - PINACOTECA CIVICA
c/o Palazzo del Collegio
Piazza Duomo, 6
Ospita una delle più interessanti collezioni italiane di presepi, tra cui lo stupendo presepe realizzato – tra il 1724 e il 1741 – nella bottega dello scultore genovese Anton Maria Maragliano: si tratta di 113 statuine lignee, alte da 22 a 52 centimetri, esposte in uno scenografico allestimento all'interno di una bacheca di cristallo a forma di stella cometa. Trentadue statuine rappresentano animali, ottantuno soggetti umani: quasi tutte sono strutturate in forma di manichini snodabili.
La Pinacoteca, costituita nel 1975, raccoglie dipinti per la maggior parte dell'Ottocento e del Novecento, nonché stampe, disegni e materiale cartografico, pervenuti al Comune da lasciti e donazioni. Sono presenti notevoli opere di Nicolò Barabino, Giuseppe Isola, Giuseppe Frascheri, e un consistente gruppo di disegni e bozzetti di Leonardo Massabò.

MUSEO NAVALE INTERNAZIONALE DEL PONENTE LIGURE
Piazza Duomo, 11
Aperto nel 1980 nell'ex Palazzo Comunale, raccoglie reperti relativi alla storia della marineria mediterranea e oceanica. In particolare, sono esposti oltre 150 modelli di navi e d’imbarcazioni, con molti documenti, uniformi, medaglie, oggetti di ogni genere, trattati, memorie e cimeli: la grande varietà di carte nautiche, bussole e sestanti, indica come si sono evoluti nel tempo gli strumenti nautici. Il Museo intende mantenere vivo il culto, le tradizioni, i sacrifici e la gloria della marineria in genere e della Marina Militare in particolare.
Condividi "Musei di Imperia" su facebook o altri social media!