Login / Registrazione
Sabato 21 Ottobre 2017, Sant'Orsola e compagne
Hpschaefer - CC by
follow us! @travelitalia

Monumenti di Genova

Monumenti di Genova: 33 Pagine dei risultati: Precedente   1   2   3   4   Successive


Casa di Colombo

monumenti
Nella prima metà del 1400 il nonno ed il padre di Cristoforo Colombo decisero di trasferirsi da Fontanabuona a Genova, poiché la città offriva migliori prospettive per la loro attività. I Colombo erano tessitori e commercianti di lana e si pensa che anche Cristoforo, prima di diventare marinaio e navigatore, abbia esercitato il mestiere di lanaiolo. Quella che vediamo nei pressi di Porta Soprana r...


Chiesa di San Siro

monumenti
La prima chiesa di San Siro venne edificata attorno al IV secolo sull'area di un antico cimitero e dedicata ai XII Apostoli. Alla fine del VI secolo la chiesa venne intitolata a San Siro, già vescovo di Genova dal IV secolo. Nel 1006 la chiesa venne destinata ad Abbazia ed assegnata dal vescovo Giovanni ai monaci Benedettini che la ricostruirono, su ordine dello stesso vescovo, in forma romanica. P...


Palazzo Tursi

monumenti
Palazzo Doria Tursi è il più imponente tra quelli di Strada Nuova (ora Via Garibaldi). La costruzione del palazzo - committente Nicolò Grimaldi, duca di Eboli e principe di Salerno, primo banchiere del Re di Spagna - ebbe inizio nel 1565, su progetto di Giovanni e Domenico Ponsello. Nel 1593 il Grimaldi cede il palazzo a Giovanni Battista e Giovanni Stefano Doria, i quali dopo tre anni lo r...

Chiesa di San Matteo

monumenti
Martino Doria, che poi divenne monaco benedettino, fece erigere questa chiesa nel 1125, come cappella gentilizia della famiglia. Nel 1278 i Doria provvidero alla demolizione della chiesa, per poterne costruire una più ampia. Nella prima decade del Trecento fu aggiunto il chiostro quadrangolare, ad archi acuti su colonnine binate. Nella prima metà del Cinquecento, la chiesa venne nuovamente r...

Villa Durazzo Pallavicini (Pegli)

monumenti
Un parco gigantesco annesso ad un giardino magnifico, ricco di cascate, di un lago, di fontane, e - in mezzo ad esso - i palazzi costrutti in bianco marmo di Carrara: questa è Villa Durazzo-Pallavicini, sulle colline di Pegli. Tutto venne eretto su un'arida costa ove, pochi anni prima, non si vedevano che magri vigneti e poche piante di pino. Al parco dalle ombre dense, al giardino dalle mille b...

Castello d'Albertis

monumenti
Castello D'Albertis sovrasta Genova, affacciandosi sul porto dalla collina di Montegalletto. Il Castello era la dimora di un uomo di mare, il Capitano Enrico Alberto D'Albertis, che l’aveva ideata con il gusto del collage architettonico e del revival neogotico. L’edificio è stato eretto su resti di fortificazioni cinquecentesche e tardo-medievali, tra il 1886 e il 1892, su progetto di M. Graziani e...

Torre degli Embriaci

monumenti
Strana la storia di questa torre. È alta circa 41 metri, tutta in conci bugnati di pietra a vista, con sottili feritoie nelle cortine murarie per l’illuminazione; alla sommità è coronata da una triplice cornice di archetti pensili sempre più aggettanti. Fu eretta nel XII secolo dalla famiglia degli Embriaci, forse a loro tutela o forse faceva parte di mura a difesa della pubblica incolumità. Quale ...

Chiesa di Sant'Agostino

monumenti
La Chiesa fu costruita intorno al 1260 dai frati Eremitani di Sant'Agostino. Successivamente viene sconsacrata ed assiste all'elezione del primo Doge perpetuo, Simon Boccanegra. Lo stile gotico è gotico, con facciata a bande bianche e nere, come si nota in molti altri edifici genovesi. Splendido è il campanile con bifore e quadrifore, ma specialmente significativa è la copertura in maiolica p...

Chiesa di Santo Stefano

monumenti
Santo Stefano è una delle più belle chiese romaniche di Genova ed ha una storia molto antica. L’edificio attuale fu costruito dai monaci benedettini alla fine del XII secolo, sui resti di una piccola chiesetta del V secolo intitolata a San Michele Arcangelo. Per alcuni storici, la fondazione risale al 972 e fu voluta dal vescovo di Genova Teodolfo. Ad ogni modo, la chiesa fu elevata a parrocchia n...

Villa de Mari Gruber

monumenti
Non si conosce la data di fondazione della villa, realizzata da Stefano De Mari, ma l’origine cinquecentesca è avallata sia dalla torre di difesa a fianco dell'edificio, sia dalla presenza del bagno-ninfeo, che richiama analoghi esempi rinascimentali. Il bagno è decorato con grottesche e affreschi tratti dalle Metamorfosi di Ovidio, ritoccati probabilmente nell'Ottocento, quando la villa fu r...

Pagine dei risultati: Precedente   1   2   3   4   Successive