Login / Registrazione
Sabato 21 Ottobre 2017, Sant'Orsola e compagne
Hpschaefer - CC by
follow us! @travelitalia

Monumenti di Genova

Monumenti di Genova: 33 Pagine dei risultati: Precedente   1   2   3   4   Successive


Chiesa di San Carlo

monumenti
La Chiesa di San Carlo nasce a ridosso della ripida salita di Pietraminuta. Il progetto originale è di Bartolomeo Bianco, anche se non è stato possibile accertare fin dove arrivi il suo impegno. Il piano della chiesa rialzato e la scala a due rampe per portarla a piano strada sono le due idee chiave della costruzione, che iniziò nel 1629. Nel 1631, rescisso il contratto con il Bianco, i C...


Castelletto

monumenti
Il "Castelletum" è menzionato già nel X secolo. Dopo il XII secolo esso fu potenziato e trasformato in una cittadella fortificata a pianta quadrangolare, dalle robuste mura a scarpa, con quattro possenti torri ai vertici e un sistema di cortine merlate e bastioni, che scendeva alle pendici del colle. Nel tempo, il Castelletto fu sede del governatorato francese, del governo di Teodoro da M...


Chiesa del Gesù

monumenti
Nota anche come Chiesa dei Santi Ambrogio e Andrea, la Chiesa del Gesù fu costruita fra il 1589 ed il 1606, su progetto del gesuita Giuseppe Valeriani. L’edificio fu eretto sull’area in cui sorgeva l’antica chiesa di Sant'Ambrogio, che nel VI-VII secolo fu sede dei Vescovi milanesi, in esilio dopo l’invasione longobarda. La chiesa è in stile barocco e rappresenta un momento significativo dell'a...

SS. Annunziata del Vastato

monumenti
E' la più grandiosa e ricca chiesa della città, sicuramente la più visitata. La congregazione dei frati Umiliati del convento di San Michele della Misericordia di Alessandria decise nel 1228 di costruire un proprio convento ed una propria chiesa in questa località, detta allora Prato. Nel 1509 i frati Francescani vennero in possesso del convento e della chiesa, e poiché questa era piccola e in l...

Teatro Carlo Felice

monumenti
L'esigenza di dotare la città di Genova di un teatro in grado di ospitare spettacoli di prestigio, e agire così da motore della vita cittadina, cominciò a farsi sentire sul finire del XVIII secolo, allorché i due teatri esistenti, il Falcone e il Sant'Agostino, non furono ritenuti più in grado di svolgere un ruolo così importante. Il 31 gennaio 1825 Carlo Barabino presentò il progetto per la c...

Palazzi dei Rolli

monumenti
Nel periodo della Repubblica di Genova, i “Rolli degli alloggiamenti pubblici” erano le liste dei palazzi e delle dimore eccellenti delle famiglie nobili genovesi che si rendevano disponibili e si impegnavano ad ospitare le alte personalità in transito a Genova per visite di Stato, nei termini previsti da un decreto del Senato del 1576. Le Strade Nuove e il sistema dei palazzi iscritti nei Rolli s...

Palazzo Bianco

monumenti
Palazzo Bianco è uno dei principali edifici del centro storico. Fu costruito verso la metà del Cinquecento dagli architetti Domenico e Giovanni Donzello, per volontà di Luca Grimaldi, membro di una grande famiglia genovese. Il palazzo fu ceduto nei Seicento alla famiglia De Franchi e nel 1711 pervenne ai Durazzo-Brignole, che lo restaurarono completamente, adeguandolo ai gusti dell’epoca: dopo q...

Chiesa di San Donato

monumenti
Capolavoro dell’architettura romanica genovese, la chiesa - dedicata a S. Donato, Vescovo martire di Arezzo - è una delle più antiche della città. Alcuni dati storici n’attestano l'esistenza già in epoca longobarda (VII secolo), ma nulla resta a confermare questi dati. Tra le ipotesi avanzate, la più verosimile appare quella per cui la struttura originale risale all’XI secolo, mentre le prime m...

Chiesa di San Giovanni di Prè

monumenti
La chiesa e la Commenda Ospitaliera di San Giovanni di Prè costituiscono un insieme architettonico fra i più significativi del Medio Evo genovese: il complesso era occupato dai Cavalieri Gerosolimitani. Nella Commenda vi erano gli alloggi dei Cavalieri e l'ospedale che ospitava i pellegrini; la Commenda era unita direttamente alla chiesa tramite un portale interno. La chiesa sembra risalire al 6...

Palazzo Rosso

monumenti
Dal giardino di Palazzo Bianco si può ammirare la sobria eleganza di Palazzo Rosso, alto anche se misurato nello slancio in verticale del tetto, che ha un profilo piramidale. Palazzo Rosso, così chiamato per il colore della facciata, fu costruito fra il 1671 e il 1677, dall’architetto Pietro A. Corradi, per la ricca e nobile famiglia genovese dei Brignole-Sale. Alla decorazione degli interni e d...

Pagine dei risultati: Precedente   1   2   3   4   Successive