Login / Registrazione
Sabato 10 Dicembre 2016, Madonna di Loreto
follow us! @travelitalia

Palazzo Paulucci De Calboli

Forlì / Italia
Vota Palazzo Paulucci De Calboli!
attualmente: 04.80/10 su 5 voti
Posto a fianco della Basilica di San Mercuriale, il Palazzo Paulucci De Calboli fu costruito nei primi due decenni del Settecento, al tempo del Legato Pontificio Cardinale Paulucci. Su disegno di Luigi Alberti, la direzione dei lavori fu assunta dall'architetto romano Saverio Marini. L'immobile sorse dal consolidamento di vari edifici preesistenti, tra i quali le antiche case Paulucci, Mangelli e Augustini: nel cortile interno, circondato su tre lati da un ampio porticato con volte ad arco ribassato, si possono ancor oggi intravedere alcuni capitelli con gli stemmi di queste famiglie.
Il Palazzo costituisce un esempio importante di architettura neoclassica. Nell'ampia facciata la parte centrale è sormontata da un grande timpano. Dall'androne, si entra in un luminoso scalone con rampe equidistanti, terminate nel 1780 da Giuseppe Signorini di Fermo, il quale eseguì i gradini e i balaustri. Nei pressi delle pareti laterali, all'interno di due vaste aperture, sono situati i due gruppi statuari di Teseo con Minotauro e Ercole con Idra. Dopo il piano di riposo è situato l'oratorio, di configurazione ellittica, costituito da volta ad ombrello sostenuta da otto pilastri. L'epistilio è contrassegnato dall’iscrizione:
SAPIENTIA A DEO FACTUS ET IUSTITIA / SANCTIFICATIO ET REDEMPTIO CHRISTUS.
Il Palazzo fu ristrutturato solo nel 1845-1846 e dopo i bombardamenti della seconda guerra mondiale.
Condividi "Palazzo Paulucci De Calboli" su facebook o altri social media!